Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione coercizione

Cos'è la Coazione:

La coazione consiste nell'atto di coercizione, cioè di costringere qualcuno a fare qualcosa contro la propria volontà . Da un punto di vista legale, il crimine di coercizione è caratterizzato come l'atto di agire con pressione o violenza (fisica o verbale) davanti a un'altra persona, allo scopo di ottenere qualcosa contro la sua volontà.

La coercizione è considerata un'ingiustizia, perché viola direttamente il diritto alla libertà di azione degli individui, ad esempio.

Nel contesto legale, la coercizione rappresenta anche l'effetto di causare imbarazzo negli altri, anche con l'intenzione di acquisire un certo obiettivo senza la volontà della persona coatta. Quando c'è l'uso di una seria minaccia (verbale) questa è considerata una coercizione morale .

Il codice civile brasiliano basa il significato di coercizione per la legge civile tra gli articoli 151 e 155. Secondo il contenuto del testo, la corte valuterà sesso, età, condizione, salute, tra gli altri fattori per determinare se c'era la coercizione, così come la sua gravità.

Il crimine di coercizione si basa anche sull'articolo 22 del codice penale, definito come "irresistibile coercizione e obbedienza gerarchica".

Art. 22 - Se il fatto è commesso sotto vincolo irresistibile o in stretta obbedienza all'ordine, non manifestamente illegale, di superiore gerarchico, solo l'autore della coercizione o dell'ordine è punibile.

Anche nel codice penale, la coercizione è riferita di nuovo attraverso l'articolo 146, dove è descritto come "costrizione illegale":

Art. 146 - Per costringere qualcuno, per mezzo di violenza o grave minaccia, o dopo aver ridotto a lui, con ogni altro mezzo, la capacità di resistenza, non fare ciò che la legge consente, o fare ciò che non comanda.

La pena per questo crimine è la detenzione, che varia da 3 (tre) mesi a 1 (uno) anno, o il pagamento di una multa.

Alcuni dei principali sinonimi di coercizione sono: minaccia; moderazione; la repressione; intimidazioni; l'oppressione; tirannia; e violenza.

Coercizione e coercizione

Entrambe le parole esistono in lingua portoghese e sono sinonimi. Tuttavia, anche con significati simili, l'uso della coercizione e della coercizione può variare a seconda della situazione.

La coercizione, ad esempio, si riferisce al potere legale che le autorità devono imporre leggi o costringere le persone a rispettarle.

D'altra parte, la coercizione è usata per riferirsi alla forma di violenza fisica o verbale che costringe una determinata persona ad agire contro la propria volontà.

Ulteriori informazioni su Coercion.

Categorie Popolari

Top