Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

IBA

Definizione edonismo

Cos'è l'edonismo:

L'edonismo consiste in una dottrina morale in cui la ricerca del piacere è l' unico scopo della vita.

La parola edonismo deriva dal greco hedonikos, che significa "piacevole", poiché edon significa piacere. Come filosofia, l'edonismo sorse in Grecia e ebbe Epicuro e Aristifo di Cirene come alcuni dei nomi più importanti.

Questa dottrina morale ha avuto la sua origine nel cirenenico (fondato da Aristipo de Cyrene), antichi epicurei. L'edonismo determina che il bene supremo, cioè il fine ultimo dell'azione, è il piacere. In questo caso, "piacere" significa più del semplice piacere sensuale. Gli utilitaristi inglesi (Bentham e Stuart Mill) erano i seguaci del vecchio edonismo.

In molte occasioni l'edonismo è scambiato per epicureismo. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra loro, e Epicuro ha creato l'epicureismo con l'obiettivo di perfezionare l'edonismo. L'epicureismo ha come obiettivo l'assenza di dolore, e quindi il piacere ha un ruolo più passivo, e l'individuo deve rinunciare a cose che possono causare dolore e sofferenza. Nel caso dell'edonismo, la ricerca del piacere è fortemente consigliata, tenendo anche conto dei piaceri sessuali.

Poiché l'edonismo affronta la ricerca eccessiva del piacere come lo scopo più importante della vita, molte religioni lo ripudiano, poiché consiste in una dottrina che si scontra con la dottrina di molte chiese.

Edonismo etico e psicologico

L'edonismo può essere diviso in due categorie: l'edonismo etico e l'edonismo psicologico.

L'edonismo psicologico si basa sulla nozione che in tutte le azioni, l'essere umano intende ottenere più piacere e meno sofferenza, e questo modo di vivere è l'unica cosa che promuove l'azione umana. D'altra parte, l'edonismo etico ha come principio il fatto che l'uomo contempla il piacere e i beni materiali come le cose più importanti nella loro vita.

Categorie Popolari

Top