Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione assiduo

Che cos'è l'assunzione:

L'assiduità è la qualità di qualcosa o qualcuno che è abituale, la cui presenza è costante e regolare. Questo aggettivo rappresenta anche il senso dell'impegno per la realizzazione e lo sviluppo degli obblighi e delle responsabilità quotidiane di una determinata persona.

Quando dici che un individuo è assiduo, vuol dire che agisce con assiduità, cioè, di solito non perde i suoi impegni o la sua responsabilità.

Etimologicamente, la parola "assiduo" ha origine dal latino assiduus, che può essere tradotto come "che è sempre presente".

Vedi anche: il significato di assiduità.

Sinonimo di assiduo

Alcuni dei principali sinonimi di assiduo sono:

  • regolare
  • Amiudado
  • frequente
  • continuo
  • costante
  • incessante
  • applicato
  • esatto
  • perseverante
  • Dedicato.

Contrari di assidua

Tra alcuni dei principali contrari di assiduo sono:

  • assente
  • illegittimo
  • occasionale
  • episodico
  • sporadico
  • accidentale
  • disattento
  • eventuale
  • incerto
  • Volubile.

Asset e puntuale

Lo stesso stato di relazione, i concetti di assidua e puntuale hanno alcune differenze.

Quando si dice che qualcuno è assiduo, vuol dire che può essere presente regolarmente in un luogo particolare. Essere puntuali, d'altra parte, significa essere presenti in un determinato luogo o impegno nei tempi stabiliti in precedenza, vale a dire non arrivare in ritardo o in ritardo, ma in tempo.

Categorie Popolari

Top