Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione incornare

Cos'è Gore:

Gore o Splatter è un sottogenere cinematografico di film horror, caratterizzato dalla presenza di scene estremamente violente, con tanto sangue, budella e resti mortali di umani o animali.

L'obiettivo delle produzioni Gore - che appartengono anche alla letteratura, alla musica, ai giochi elettronici e alle arti plastiche, ad esempio - è di terrorizzare e scioccare lo spettatore, suscitando sentimenti di disperazione, ansia e paura.

Scopri di più sul significato di Fear.

La parola gore appartiene al vocabolario della lingua inglese e può essere tradotta letteralmente come "sangue coagulato", "sangue versato" o "sanguinante" (eccesso di sangue) in portoghese.

Le produzioni cinematografiche del genere gore fanno appello agli effetti visivi per simulare scene di mutilazioni del corpo umano, oltre a rappresentazioni di torture fisiche estremamente inquietanti.

Conosciuto anche come "film splatter", la descrizione di questo genere sarebbe derivata dal film "Zombie - The Awakening of the Dead" (1978), di George A. Romero, uno dei principali autori di film del genere horror e horror.

Nel campo musicale, lo stile noto come Goregrind è uno che usa temi gore nei testi delle sue canzoni. Band e cantanti che esplorano questo genere di musica usano allegorie, arti (per la copertina di un album, per esempio) e costumi che si riferiscono all'estrema violenza e al sangue viscerale.

Diversi contenuti classificati come appartenenti al genere gore sono facilmente reperibili in Deep Web, una sottozona di Internet in cui argomenti di natura illegale, immorale e inquietante sono spesso dibattuti.

Ulteriori informazioni su Deep Web.

Gore potrebbe ancora riferirsi al cognome dell'ex vicepresidente degli Stati Uniti, Al Gore, durante il mandato dell'ex presidente Bill Clinton (1993-2001).

Categorie Popolari

Top