Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Diagramma di Ishikawa

Che cos'è il diagramma di Ishikawa:

Ishikawa Diagram è uno strumento grafico utilizzato dal settore amministrativo per la gestione e il controllo di qualità in diversi processi . In breve, serve per aiutare a riflettere sulle cause e gli effetti di un dato problema e su come prevenirlo.

Conosciuto anche come diagramma Causa ed Effetto, Diagramma a lisca di pesce o Diagramma 6M, questo schema fu originariamente proposto dall'ingegnere chimico Kaoru Ishikawa nell'anno 1943 e fu perfezionato negli anni seguenti.

Nella sua struttura, i problemi sono classificati in sei diversi tipi (6 Ms): metodo, materia prima, lavoro, macchine, misura e ambiente . Questo sistema consente la struttura gerarchica delle cause potenziali di un determinato problema o anche un'opportunità di miglioramento, nonché i suoi effetti sulla qualità del prodotto.

Il diagramma di Ishikawa è uno degli strumenti più efficaci e più utilizzati per il miglioramento e le azioni di controllo qualità nelle organizzazioni, consentendo di raggruppare e visualizzare le varie cause all'origine di qualsiasi problema o un risultato che deve essere migliorato.

Generalmente, questi diagrammi sono fatti da gruppi di lavoro e coinvolgono tutti gli agenti del processo in analisi. Dopo aver identificato il problema o l'effetto da studiare, viene creato un elenco di possibili cause e quindi viene creato il diagramma causa-effetto.

Come fare un diagramma di Ishikawa?

Prima di iniziare a disegnare il diagramma, è necessario attenersi alla seguente procedura:

  • Determinare il problema che verrà analizzato nel diagramma e l'obiettivo che si prevede di raggiungere. Tuttavia, le parole astratte e vaghe dovrebbero essere evitate;
  • Raccogliere informazioni sul problema in questione;
  • Riunire un gruppo che può aiutare a creare il diagramma e, dopo aver presentato le informazioni appropriate, tenere una sessione di brainstorming sul problema;
  • Ordina tutte le informazioni in modo sintetico, identifica le cause principali ed elimina le informazioni che non sono disponibili;
  • Disegna il diagramma tenendo conto delle cause che devono essere in accordo con le 6 M (macchina, metodo, manodopera, materia prima, ambiente, misurazione).

Un diagramma di Ishikawa dovrebbe contenere i seguenti componenti:

  • Intestazione: titolo, autore / i, data.
  • Effetto: dovrebbe contenere l'indicatore di qualità e il problema da analizzare. L'effetto di solito occupa il lato destro del foglio.
  • Asse centrale: rappresentato da una freccia orizzontale, punta all'effetto ed è una linea orizzontale al centro della foglia.
  • Categoria: indica i gruppi più importanti di fattori correlati all'effetto. In questo caso le frecce partono dall'asse centrale e sono inclinate.
  • Causa: causa potenziale, appartenente a una categoria che può collaborare con l'effetto. Le frecce sono linee orizzontali, che puntano alla freccia nella categoria.
  • Sub causa: causa potenziale che può contribuire a una causa specifica. Sono derivazioni di una causa.

Vedi anche Diagramma e Diagramma di Venn.

Categorie Popolari

Top