Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione monotonia

Cos'è la Monotonia:

La monotonia è la qualità di ciò che è monotono, significa mancanza di variazione, invariabilità di tono, sensaboria o insipidezza .

Quando una persona usa sempre lo stesso tono di voce, siamo di fronte alla monotonia e in molti casi una persona che ha questa caratteristica è considerata noiosa. La monotonia può anche essere presente in un'opera letteraria, quando l'autore presenta una forma di scrittura che non eccita il lettore.

Nel contesto della pittura, la monotonia si riferisce all'assenza di gradazioni nei toni, il che rende il lavoro meno attraente per l'osservatore.

Nella vita personale, la monotonia può portare alla noia, perché è legata alla routine e alla regolarità. Una vita monotona è caratterizzata da una mancanza di cambiamento delle abitudini, dove gli stessi compiti e gli stessi orari sono sempre presenti.

Monotonia in matematica

Nel contesto della matematica, la monotonia è la caratteristica di una funzione (tra due serie ordinate) quando questa funzione mantiene o inverte la relazione di ordine.

Monotonia al lavoro

La monotonia è abbastanza comune nel mondo del lavoro. In alcune aree di attività, dove il lavoratore deve eseguire ripetutamente compiti meccanici, la monotonia appare come una demotivazione per il lavoratore, dal momento che non deve lavorare per adempiere ai suoi compiti. La monotonia al lavoro può provocare dolore muscolare o disturbi psichiatrici come la depressione.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top