Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione prestato

Cosa è la Quaresima:

Quaresima è la designazione del periodo di quaranta giorni che precedono la celebrazione principale del cristianesimo : la Pasqua, la risurrezione di Gesù Cristo, che si celebra la domenica. È stata una pratica nella vita dei cristiani dal IV secolo.

Secondo la Lettera Apostolica di Papa Paolo VI, la Quaresima inizia il Mercoledì delle Ceneri e termina prima della Messa dei Lava-Piedi il Giovedì Santo.

Durante i quaranta giorni che precedono la Settimana Santa e la Pasqua, i cristiani si dedicano alla riflessione e alla conversione spirituale. Di solito si riuniscono in preghiera e penitenza per ricordare i 40 giorni trascorsi da Gesù nel deserto e le sofferenze che ha sopportato sulla croce.

Vedi anche il significato di Mercoledì delle Ceneri e Pasqua.

Durante la Quaresima la Chiesa veste i suoi ministri in vesti di colore viola, che simboleggiano tristezza e dolore. Il mercoledì delle ceneri è un giorno usato per ricordare la fine della propria mortalità.

È consuetudine tenere la messa in cui i fedeli sono segnati sulla fronte con la cenere. Questo segno di solito rimane sulla fronte fino al tramonto. Questo simbolismo fa parte della tradizione dimostrata nella Bibbia, dove diversi personaggi gettano le ceneri sulle loro teste come prova del pentimento.

Nella Bibbia, il numero quaranta viene spesso citato per rappresentare periodi di 40 giorni o 40 anni che precedono o segnano fatti importanti. Alcuni esempi sono:

  • 40 giorni di alluvione dell'Arca di Noè;
  • 40 giorni di Mosè sul monte Sinai;
  • 40 giorni di Gesù nel deserto prima dell'inizio del suo ministero;
  • 40 anni di pellegrinaggio del popolo di Israele nel deserto.

Circa duecento anni dopo la nascita di Cristo, i cristiani iniziarono a preparare la festa della Pasqua con tre giorni di preghiera, meditazione e digiuno. Intorno all'anno 350, la Chiesa ha aumentato il tempo di preparazione per quaranta giorni ed è così che è nata la Quaresima.

Quaresima di San Michele

La quaresima di San Michele è un periodo di 40 giorni che inizia il 15 agosto e dura fino al 29 settembre. La Quaresima di San Michele fu creata da San Francesco d'Assisi nel 1224. È un periodo di digiuno e preghiera, ispirato all'Arcangelo Michele. San Francesco d'Assisi credeva che l'Arcangelo Michele avesse la funzione di salvare anime all'ultimo momento e avesse anche la capacità di rimuovere le anime dal purgatorio.

Messaggi Popolari, 2020

IBA

Categorie Popolari

Top