Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Shiva

Cos'è Shiva:

Shiva è una delle divinità suprema dell'Induismo, noto anche come " il distruttore e rigeneratore " dell'energia vitale; significa il " beneficiario " , che fa il bene.

Shiva è anche considerato il creatore dello Yoga ( Yoga ), grazie al suo potere di generare trasformazioni fisiche ed emotive in coloro che praticano l'attività.

Secondo la dottrina indù, il dio Shiva appartiene a una Trinità chiamata Trimûrti, formata da Brahma, il dio della creazione; Vishnu, il dio della conservazione; e Shiva, come il dio della "distruzione e rigenerazione". Confrontando la Santa Trinità con il Cattolicesimo, ad esempio, Brahma sarebbe il "Padre", Vishnu il "Figlio" e Shiva l'equivalente dello "Spirito Santo".

Shiva è rappresentato da una figura maschile, di solito seduto nella posizione del loto (con le gambe incrociate) e caratterizzato dall'avere quattro braccia: due appoggiate alle gambe, la terza tiene un tridente ( trichula, che simboleggia la trinità Trimûrti ), e la stanza è allungata all'altezza del petto con la mano aperta in segno di benedizione.

Nella testa del dio Shiva c'è una brocca d'acqua, che rappresenta il potere di questo elemento naturale che è stato dato agli uomini, e che secondo gli indù simboleggia il fiume Gange in India. Sotto la testa di Shiva c'è ancora una luna crescente, il che significa il costante rinnovamento della natura.

Secondo la leggenda, Shiva non taglierebbe mai i suoi lunghi capelli, che sarebbero la fonte di tutta la sua potenza ed energia.

Sulla fronte, la figura mitologica del dio Shiva ha un terzo occhio (noto come "l' occhio di Shiva ") che simboleggia l'intelligenza e il fuoco distruttivo del rinnovamento.

Il dio Shiva, quando è accompagnato da Parvati, sua moglie ( shakti ), possiede anche la simbologia del "dualismo dell'Universo", "maschile" e "femminile" in unione. Ovvero, Shiva è anche il dio della fertilità quando viene presentato con Parvati.

Come dio della fertilità, Shiva è rappresentato da Linga (organo riproduttivo maschile) e Parvati da Yoni (organo riproduttivo femminile). Lo " Shiva linga " simboleggia la materializzazione dell'energia vitale che esiste all'interno del corpo di tutto l'essere vivente.

Shiva e Parvati avevano un figlio di nome Ganesha, un dio molto venerato in India e che, secondo l'induismo, porta fortuna e ricchezza.

Vedi anche i significati di Yoga e Brahma.

Categorie Popolari

Top