Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Significato della condensazione

Cos'è la condensazione:

La condensazione o la liquefazione è il processo chimico di trasformazione della materia in uno stato gassoso nel liquido . In breve, consiste nell'inverso della vaporizzazione, quando la materia dello stato liquido viene trasformata in gassoso.

La condensazione si verifica quando il vapore o il gas raggiungono una temperatura inferiore al punto di ebollizione. Nel caso del vapore acqueo, ad esempio, la condensa inizia quando la temperatura è inferiore a 100 gradi Celsius. Pertanto, lo stato gassoso dell'acqua viene trasformato in goccioline liquide.

Nell'ebollizione, le molecole d'acqua acquistano energia (a causa del calore) e agitano, causandone la separazione e cambiando la loro forma allo stato gassoso (vapore). Perdendo il calore, le molecole perdono anche energia e diminuiscono il grado di agitazione. Mentre rallentano, le molecole si attraggono di nuovo. Quindi, si riorganizzano nella forma dello stato liquido.

La condensazione fa parte di uno dei cinque processi di trasformazione della materia, come Sublimazione, Evaporazione, Solidificazione e Fusione .

Vedi anche: vaporizzazione e ebollizione.

Nel senso figurato della parola, la condensazione può anche rappresentare l'atto o l' effetto di riassumere certi contenuti all'essenziale, che si tratti di un testo, di un'idea, di una storia e così via.

Condensazione polmonare

È un'indicazione delle malattie respiratorie nel sistema polmonare, quando l'aria alveolare presente nei polmoni viene sostituita da uno stato liquido, che può danneggiare il luogo in cui è concentrato.

Conosciuto anche come consolidamento polmonare, questo tipo di condensa può essere causato da polmonite, edema, emorragia polmonare o aspirazione di qualche oggetto estraneo al corpo.

Top