Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione fossato

Cos'è un fossato:

Una fossa è la stessa di una fossa, uno scavo profondo allo scopo di delimitare una separazione tra due spazi o per lo stoccaggio e lo smaltimento di qualcosa, come acqua (fossato d'acqua), aria (pozzetto), tra gli altri solidi o liquidi, per esempio.

Tradizionalmente, i fossati erano usati come parte dell'architettura militare, costruita da un enorme scavo intorno a castelli, fortezze o intere città, al fine di rendere difficile l'accesso agli invasori indesiderati e probabilmente. Quindi, il fossato era visto come uno strumento di difesa della fortificazione.

I fossati dei castelli potevano essere riempiti d'acqua o con paletti di legno, ma potevano anche essere vuoti, imprigionando al loro interno tutte le persone che cercavano di entrare nelle fortificazioni senza permesso.

Alcune persone confondono la corretta ortografia della parola gap con " focolai ", quest'ultima essendo inesistente nel vocabolario della lingua portoghese.

Tra alcuni dei principali sinonimi di fossato sono: cava, levada, rego e fosso.

In senso figurato, la parola gap può anche rappresentare la grande distanza metaforica tra due cose o anche l'evidente disuguaglianza tra due parti distinte.

Esempio: "Dopo il divorzio, c'è stata un'epidemia tra i due" o "Il divario sociale cui abbiamo assistito nel paese è stato dissotterrato nel corso degli anni di cattiva gestione" .

Vedi anche il significato di fosse settiche.

Categorie Popolari

Top