Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

GMT

Definizione Regione metropolitana

Cos'è una regione metropolitana:

La regione metropolitana è l' insieme di diversi comuni vicini e interconnessi l'uno con l'altro, solitamente costruiti attorno a una metropoli, una città centrale e più sviluppata.

Le regioni metropolitane si formano attraverso il fenomeno della conurbazione, quando le città vicine crescono per unirsi tra loro, dando l'impressione di una continuità costante. In genere, i comuni vicini al comune ospitante sono chiamati città satellite.

Ulteriori informazioni su Conurbation.

Ad esempio, Rio de Janeiro è la città ospitante della regione metropolitana di Rio de Janeiro, che è formata da altri comuni (città satellite), come Duque de Caxias, Niterói, Magé, Nilópolis, Nova Iguaçu, São Gonçalo, tra gli altri.

Ci sono molti vantaggi e svantaggi nel vivere nelle aree metropolitane, le qualità principali sono la disponibilità di un'ampia scelta di servizi di trasporto pubblici e privati ​​per le diverse aree della regione, l'ampio mercato del lavoro e l'ampia infrastruttura di servizi, sia a pagamento che libero.

D'altra parte, l'inquinamento, l'alto costo della vita, gli ingorghi (a causa dell'elevato numero di veicoli) e l'alto tasso di criminalità sono alcuni dei principali svantaggi delle regioni metropolitane.

Regione metropolitana brasiliana

In Brasile, la Costituzione federale del 1988 stabilisce che sono i governi statali ad essere responsabili della stipula delle regioni metropolitane dei loro rispettivi stati, attraverso leggi. In questo modo, i governi acquisiscono autonomia per pianificare e attuare i migliori progetti infrastrutturali e l'integrazione degli interessi pubblici collettivi.

Affinché una determinata area sia dichiarata un'area metropolitana, è necessario rispettare alcune specifiche, come il numero di abitanti della città centrale ( megalopoli ), che deve essere uguale o superiore a 800 mila.

Ma, a seconda delle caratteristiche della regione, un'area può essere dichiarata metropolitana anche con una popolazione di meno di 800 mila abitanti nella città centrale. In questo caso, le cosiddette regioni metropolitane emergenti devono avere una densità di popolazione pari o superiore a 60 abitanti per km2, avere oltre il 65% della popolazione economicamente attiva e lavorare nelle attività urbane, tra le altre condizioni.

Attualmente, ci sono 70 regioni metropolitane in Brasile, divise tra i principali centri urbani del paese, essendo gli stati di Paraíba, Paraná e Santa Catarina con più regioni metropolitane nel paese.

Vedi anche: Metropolis.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top