Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione persistenza

Cos'è la persistenza:

La persistenza è una caratteristica di ciò che non si arrende facilmente. Agire con insistenza è essere laboriosi e concentrati sui propri obiettivi, senza lasciarsi scuotere facilmente da critiche o negazioni.

Come per esempio nelle frasi:

"La persistenza la rende un vincitore."

"Ci vuole persistenza oltre l'intelligenza per completare gli studi."

La persistenza è una qualità apprezzata dai reclutatori insieme alla determinazione . Per un lavoratore persistente è uno che non si arrende di fronte al primo rifiuto del capo o addirittura si scoraggia. È determinato a far funzionare la sua idea e lavorerà per migliorarla piuttosto che semplicemente respingerla.

In enologia, la persistenza è una delle qualità di un buon vino, le cui caratteristiche dell'aroma rimangono nel palato e dopo che la bottiglia è aperta.

La parola persistenza è un sostantivo femminile che deriva dal persistere latino, che significa continuare fermamente.

In inglese, la persistenza è persistenza.

Le parole impegno, costanza, tenacia e perseveranza possono essere sinonimi di persistenza.

Persistenza e insistenza

Il termine insistenza è talvolta usato come sinonimo di persistenza, ma c'è una differenza nell'origine delle parole che dà loro significati diversi. L'insistenza viene dal latino insistere, che è mantenere l'atteggiamento. Cioè, l'insistenza è la ripetizione di un'azione, anche in relazione alla testardaggine, mentre la persistenza è l'atto di mantenere o anche di resistere, ma con una connotazione più positiva.

Nella loro applicazione pratica, le due parole parlano a fuoco degli obiettivi. Ma mentre con l'uso dell'insistenza la persona fa riferimento alla stessa strategia, la perseveranza può includere la revisione delle azioni e l'adattamento per raggiungere il loro obiettivo finale.

Vedi anche: Perseveranza

Categorie Popolari

Top