Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione dimissioni

Cos'è la rassegnazione:

La rassegnazione è uguale all'accettazione, una condizione di sottomissione alla volontà e alla volontà di un'altra persona o all'azione del destino.

Lo stato di dimissioni è inteso come l'atto di accettare volontariamente e pacificamente una condizione imposta a qualcuno o qualcosa, anche se l' individuo dimesso non è d'accordo con esso.

Il sentimento di conformismo è una delle caratteristiche principali della persona rassegnata, che non combatte per alternative per cambiare la situazione attuale, semplicemente riassumendosi in accordo con lei.

In ambito legale, la dimissione è intesa come dimissioni volontarie in una posizione.

Ulteriori informazioni su Resignado.

Dimissioni e resilienza

Dal punto di vista religioso e spirituale, la rassegnazione e la resilienza sono due concetti distinti che appaiono correlati l'uno all'altro.

Come visto, la rassegnazione consiste nell'idea di un'accettazione conforme. D'altra parte, la resilienza significa l' azione di cambiare o trasformare qualcosa, secondo la volontà dell'individuo.

Nel campo della psicologia, ad esempio, la resilienza è interpretata come la capacità di una persona di affrontare i propri problemi, superando gli ostacoli e le avversità che possono sorgere.

Molte idee spirituali e religiose affermano che l'individuo deve presentare l'unione della rassegnazione e della resilienza per raggiungere l'evoluzione spirituale, essendo responsabile di sopportare i momenti difficili che tutte le persone affrontano nella vita, e l'altro lo stimolo a non perdere mai la fede e spero in un futuro migliore.

Ulteriori informazioni sul significato di Resilienza.

Sinonimi di resignação

  • accettazione;
  • conformazione;
  • stoicismo;
  • Eupatia;
  • apatia;
  • recesso;
  • dimissioni;
  • abdicazione;
  • presentazione;
  • sudditanza;
  • Obbedienza.

Vedi anche: Significato dell'obbedienza.

Categorie Popolari

Top