Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione spettro

Cos'è uno spettro:

Spectrum è il nome dato alla visione di un'immagine considerata spettrale, la figura incorporeo di qualcuno che non è vivo, cioè un fantasma.

Dal suo senso figurato, lo spettro può ancora riferirsi a ciò che rappresenta una minaccia o causa dolore e sofferenza.

Esempio: "spettro della fame" o "spettro della morte" .

In effetti, la parola "spettro" può assumere diversi tipi di significati, a seconda del contesto in cui viene utilizzata.

Sempre secondo la sua interpretazione figurativa, lo spettro può rappresentare l'immagine di una persona estremamente sottile, pallida e snella. In questo caso, uno "spettro di persone" sarebbe lo stesso di un individuo con una figura cadaverica e morbosa.

L'idea di "fantasma" che si riferisce alla parola "spettro" può anche essere interpretata dal senso figurato, come i ricordi insistenti che non scompaiono mai.

Esempio: "Vivono con lo spettro di un matrimonio felice" .

Etimologicamente, la parola spettro ha origine dallo spettro latino, che significa "visione", "fantasma" o "aspetto".

Alcuni dei principali sinonimi dello spettro sono: apparizione, fantasma, ombra, fantasmagoria, minaccia, indizio, segno, illusione, chimera, pallido, livido e cadaverico.

Spettro elettromagnetico

Consiste di tutte le frequenze che fanno parte della radiazione elettromagnetica, dalle onde a bassa frequenza alle alte frequenze, come le radiazioni gamma.

Spettro di luce solare

Consiste nella separazione dei colori della luce che costituisce la luce del sole, originariamente bianca. Lo spettro della luce solare è ottenuto dalla dispersione della luce, ottenuta attraverso un prisma, che funge da reticolo di diffrazione.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top