Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Cationi e anioni

Cosa sono Cationi e Anioni:

Cationi e anioni sono tipi di ioni, cioè atomi che hanno guadagnato o perso elettroni attraverso legami chimici.

Un atomo che ha lo stesso numero di protoni (carica positiva) ed elettroni (carica negativa) è considerato elettricamente neutro. Quando questo atomo accetta o trasferisce elettroni, è chiamato uno ione che, a sua volta, può essere:

  • Cationi: un atomo che ha perso (o ceduto) elettroni ed è quindi caricato positivamente.
  • Ânion: atomo che ha guadagnato (o accettato) elettroni e quindi è caricato negativamente.

catione

Un catione è un atomo che ha una carica positiva perché ha più protoni degli elettroni.

I metalli alcalini (litio, sodio, potassio, rubidio, cesio e francio) tendono a formare cationi perché hanno solo 1 elettrone nel loro strato di valenza. Ciò significa che l'energia necessaria per rimuovere questo elettrone è molto bassa, rendendo questi elementi altamente reattivi.

Una catione è rappresentata dal simbolo +, che segue il nome dell'elemento. La quantità di elettroni persi indica il tipo di catione:

  • I cationi con carica +1 sono chiamati monovalenti.
  • I cationi con carica +2 sono chiamati bivalenti.
  • I cationi con carica +3 sono chiamati trivalenti.

I tipi di catione possono anche essere identificati dal numero di segni +. Quindi, un elemento rappresentato da solo + è un catione monovalente, mentre un altro rappresentato da +++ è un catione trivalente.

Esempi di cationi

  • Al + 3 (alluminio)
  • Ca + 2 (calcio)
  • Mg + 2 (magnesio)
  • Na + 1 (sodio)
  • K + 1 (potassio)
  • Zn + 2 (zinco)
  • Pb + 4 (derivazione)

anione

Un anione è un atomo che ha una carica negativa perché ha più elettroni di protoni. Gli elementi delle famiglie di azoto, calcogeni e alogeni tendono a formare anioni perché sono facili da accettare elettroni.

Un anione è rappresentato dal simbolo -, seguendo il nome dell'elemento. Il numero di elettroni ricevuti indica il tipo di anione:

  • Gli anioni con carica -1 sono chiamati monovalenti.
  • Gli anioni con carica -2 sono chiamati bivalenti.
  • Gli anioni con carica -3 sono chiamati trivalenti.

Come nei cationi, gli anioni possono anche essere identificati dal numero di segnali. Quindi, un elemento rappresentato solo da - è un anione monovalente, mentre un altro rappresentato da - - è un anione bivalente.

Esempi di anioni

  • O-2 (ossigeno)
  • N-3 (Azide)
  • F-1 (fluoruro)
  • Br-1 (Bromuro)
  • S-2 (zolfo)
  • Cl-1 (cloruro)

Collegamenti ionici

Legami ionici o legami elettrovalenti sono legami che avvengono tra cationi e anioni.

Gli elementi possono accettare, cedere o condividere elettroni in modo tale che il loro ultimo strato di energia abbia 8 elettroni. Questo è noto come teoria degli ottetti .

Secondo la teoria degli ottetti, gli atomi tendono a stabilizzarsi quando ci sono 8 elettroni nello strato di valenza (l'ultimo strato di elettroni). Quindi, essendo caricati positivamente, i cationi si legano agli anioni caricati negativamente. In questo modo, gli atomi producono o accettano elettroni per ottenere l'equilibrio.

I legami formati tra cationi e anioni sono molto forti e tendono ad avere i seguenti attributi:

  • sono solidi e fragili in condizioni normali di temperatura e pressione;
  • molto punto di ebollizione e di ebollizione;
  • il tuo miglior solvente è l'acqua;
  • quando sciolto in liquidi, conduci la corrente elettrica.

I legami ionici danno origine a composti ionici, come il cloruro di sodio (sale di cottura), formato dal legame Na + (catione di sodio) + Cl- (anione cloruro) → NaCl.

Esempi di composti ionici

Alcuni esempi di composti ionici sono:

  • NaCl - cloruro di sodio (sale da cucina)
  • Na 2 SO 4 - solfato di sodio
  • CaCO 3 - carbonato di calcio
  • NaNO 3 - Nitrato di sodio

Tabella di cationi

Li +litioFe + 2ferroso
Na +sodioCo + 2cobaltoso
K +potassioNi + 2Niqueloso
Rb +rubidioSn + 2stannoso
Cs +cesioPb + 2Plumboso
(NH 4 ) +ammonioMn + 2manganous
Ag +argentoPt + 2platinous
Cu +rameBi + 3bismuto
Hg +mercurosoAl + 3Acciaio inossidabile
Au +AurosoCr + 3cromo
Mg + 2magnesioAu + 3aurico
Ca + 2calcioFe + 3ferrico
Sr + 2stronzioCo + 3cobaltico
Ba + 2barioNi + 3Niquélico
Zn + 2zincoSn + 4stannico
Cd + 2cadmioPb + 4plumbic
Cu + 2cupricoMn + 4manganic
Hg + 2mercuricoPt + 4platino

Tabella degli anioni

F-fluoruroP 2 O 7 -4pirofosfato
Clcloruro(NO 2 ) -nitrito
Brbromuro(NO 3 ) -nitrato
I-ioduroS-2solfuro
(ClO) -ipoclorito(SO4) -2solfato
(CLO 2 ) -clorito(SO 3 ) -2solfito
(CLO 3 ) -clorato(S 2 O 3 ) -2tiosolfato
(CLO 4 ) -perclorato(S 4 O 6 ) -2persolfato
(BrO) -ipobromito(MnO 4 ) -permanganato
(BrO3) -bromato(MnO 4 ) -2manganate
(IO) -hypoiodite(SiO3) -2metasilicato
(IO 3 ) -iodato(SiO 4 ) -4ortosilicato
(IO 4 ) -periodato(CrO 4 ) -2cromato
(CN) -cianuro(CrO 7 ) -2dicromato
(CNO) -cianato(AsO3) -3arsenite
(CNS) -tiocianato(AsO 4 ) -3arseniato
(C 2 H 3 O 2 ) -acetato(SbO3) -3Antimônito
(CO 3) -2carbonato(SbO 4 ) -3antimoniato
(C2-4) -2ossalato(BO 3 ) -3borato
[Fe (CN) 6 ] -3ferricianuro(SnO 3 ) -2stannate
[Fe (CN) 6 ] -4ferrocianuro(SnO 2 ) -2stannite
(PO 3 ) -metafosfato(AlO 2 ) -alluminato
(H 2 PO 2 ) -ipofosfito(PbO 2 ) -2Plumbito
(HPO 3 ) -2fosfito(ZnO 2 ) -2zincato
(PO 4 ) -3ortofosfato

Categorie Popolari

Top