Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Significato dell'inclusione scolastica

Cos'è l'inclusione scolastica:

L'inclusione scolastica è l'idea che tutte le persone abbiano uguale accesso al sistema educativo . Non è tollerato alcun tipo di discriminazione, sia di genere, etnia, religione, classe sociale, condizioni fisiche e psicologiche, ecc.

Attualmente, l'obiettivo principale dell'inclusione scolastica è rappresentato dai bambini e dai giovani con bisogni educativi speciali (SEN), che di solito presentano un qualche tipo di disabilità fisica o psicologica.

L'inclusione scolastica prevede l'integrazione di studenti con bisogni educativi speciali in classi scolastiche regolari, condividendo le stesse esperienze e apprendendo con studenti che non hanno SEN, ad esempio.

Ulteriori informazioni sull'istruzione inclusiva inclusiva.

In questo caso, tuttavia, le scuole devono essere preparate a fornire il supporto necessario a questi studenti, sia nell'infrastruttura dell'istituto (rampe, segnali, ascensori, ecc.), Sia, soprattutto, nella formazione dei professionisti dell'insegnamento per questo tipo di monitoraggio. È compito dell'educatore essere preparati ad educare i più diversi tipi di individui.

Negare l'educazione a bambini e giovani per qualsiasi motivo è un crimine, così come è illegale segregare gli studenti in gruppi diversi dagli altri studenti. L'inclusione scolastica - come suggerisce il nome - mira all'integrazione di tutti, senza distinzione e separazione.

Infatti, l' articolo 208 della Costituzione federale del 1988 afferma che è dovere dello Stato garantire "servizi educativi specializzati per le persone con disabilità, preferibilmente nella rete educativa regolare" . Lo statuto di Child and Adolescent (ECA) garantisce anche questo diritto per tutti i giovani.

Vedi anche: inclusione sociale.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top