Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione karma

Cos'è il Karma:

Karma o karma significa azione, in sanscrito (antica lingua sacra dell'India) è un termine che deriva dalla religione buddista, indù e giainista, in seguito adottata anche dallo spiritismo.

In fisica, questa parola è equivalente alla legge: "Per ogni azione c'è una reazione di forza equivalente nella direzione opposta", cioè, per ogni azione che un individuo pratica ci sarà una reazione, a seconda della religione il significato della parola potrebbe essere diverso, ma di solito è legato all'azione e alle sue conseguenze.

La legge del Karma è quella legge che adatta l'effetto alla sua causa, cioè tutto il bene o il male che abbiamo fatto in una vita arriverà a portarci conseguenze positive o negative per questa vita o per le future vite. La legge del Karma è immutabile ed è conosciuta in varie religioni come "giustizia celeste".

In sanscrito, karma significa " atto deliberato ". Nelle sue origini, la parola karma significava "forza" o "movimento". Nonostante questo, la letteratura post-vedica esprime l'evoluzione del termine a "legge" o "ordine", spesso definita come " legge di conservazione della forza ". Ciò significa che ogni persona riceverà il risultato delle proprie azioni. È un semplice caso di causa e conseguenza.

Sebbene molte religioni e filosofie in India non includano il concetto di colpa, punizione, remissione e redenzione, il karma funziona come un meccanismo essenziale per rivelare l'importanza del comportamento individuale.

Nel buddismo, il karma è usato per mostrare l'importanza di sviluppare atteggiamenti e intenzioni corrette.

Karma e Dharma

Dharma o Dharma, è una parola sanscrita con significati diversi, ma essenzialmente rappresenta una legge o realtà .

Nell'induismo, il dharma è definito come la legge morale e religiosa che regola il comportamento dell'individuo. È anche descritto come la missione nel mondo o lo scopo della vita di un individuo.

Nel contesto buddhista, il dharma è sinonimo di benedizione o ricompensa per le buone azioni praticate. Dharma, Buddha e la comunità (sangha) formano il "triplo tesoro" (triratna).

Secondo il Jainismo, il dharma è la classificazione data all'elemento eterno che consente il movimento degli esseri.

Categorie Popolari

Top