Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione produzione

Cos'è la produzione:

La produzione è un nome femminile che si riferisce a ogni tipo di attività o processo che dà origine a un particolare servizio, oggetto o prodotto.

Il termine ha origine nel prodotto latinoĭo, che significa "fare apparire" ed è correlato all'azione di produrre, procreare, creare, originare, fabbricare. Quando il termine si riferisce all'applicazione a qualcosa, significa generare profitto.

Il processo di produzione comporta una serie di passaggi e fattori che combinano, soddisfano i bisogni della società quando si verifica la domanda di beni e servizi. Questi sono fattori come la terra, che fornisce risorse naturali, lo sforzo umano dedicato alla creazione di un particolare prodotto o servizio e capitale, che rappresenta l'insieme di beni che serve sia ad aumentare il processo di produzione del prodotto che il suo consumo .

Le attività direttamente collegate al processo di produzione si trovano nei settori dell'industria, del commercio, dell'agricoltura e dei trasporti.

La produzione è anche legata alla differenza tra il volume di ciò che viene prodotto in relazione ai beni consumati, poiché è ciò che determina il valore aggiunto a queste risorse, indicando se ci sarà o meno profitto per l'organizzazione commerciale.

Modalità di produzione

Per l'economia, i modi di produzione sono le forme di organizzazione socioeconomica associate a una particolare fase del processo di origine di beni e servizi. Sono costituiti dall'oggetto con cui si lavora e dai mezzi di lavoro identificati per la produzione. Esistono sette modalità di produzione principali:

Modalità di produzione primitiva

È ciò che si riferisce a una formazione economica e sociale basata sul lavoro e sulla proprietà collettiva dei mezzi di produzione. È la modalità di produzione più antica e quella che valorizza la terra in primo luogo.

Modalità di produzione slave

Nella società degli schiavi i mezzi di produzione e gli schiavi erano di proprietà del padrone della terra. Lo schiavo era considerato uno strumento, uno strumento nel processo di cura della terra. In questo modo, le relazioni erano basate sul principio del dominio e della soggezione.

Modalità di produzione asiatica

Era un modo predominante di produzione in paesi come l'Egitto, la Cina, l'India e anche l'Africa nel secolo scorso e consisteva nella produzione di schiavi e contadini, costretti a consegnare tutto ciò che producevano allo stato.

Modalità di produzione feudale

La società feudale era costituita nella relazione dei signori feudali e dei loro servi. I servi non erano schiavi, ma servivano i padroni in cambio di cibo e alloggio.

Modo di produzione socialista

La base economica del socialismo è la proprietà sociale dei mezzi di produzione, cioè sono collettivi e non ci sono imprese private. Lo scopo del socialismo è la completa soddisfazione dei bisogni materiali e culturali della popolazione. In esso non c'è separazione nella relazione tra datore di lavoro e dipendente.

Vedi di più sul concetto di socialismo.

Modalità di produzione capitalista

La caratteristica principale del modo di produzione capitalistico sono i rapporti di produzione salariati. Le relazioni si basano sulla proprietà privata dei mezzi di produzione da parte della borghesia e sul lavoro salariato.

Vedi anche il significato di Capitalismo.

Produzione di testi

La produzione può anche essere collegata all'azione di esporre le idee in modo argomentativo, attraverso le parole. È la cosiddetta produzione testuale o produzione di testi, che è un requisito importante per i processi selettivi di occupazione o l'ingresso nell'istruzione superiore.

La produzione testuale è divisa in tre tipi principali:

  • Tesi: testo argomentativo e supponente. Esempio: articoli, recensioni, saggi, monografie, tra gli altri.
  • Narrazione: testo che narra fatti, eventi o azioni di personaggi in un dato tempo e spazio. Esempio: cronache, romanzi, romanzi, leggende, tra gli altri.
  • Descrizione: testo che descrive oggetti, persone, animali, luoghi o eventi. Esempio: diari, relazioni, biografie, curriculum, tra gli altri.

Produzione industriale

È l'attività svolta con l'obiettivo di trasformare la materia prima attraverso gli sforzi umani, insieme alle macchine e all'energia, in prodotti che possono essere commercializzati.

Questa è un'attività che è emersa durante la prima fase della rivoluzione industriale tra la fine del diciottesimo e l'inizio del diciannovesimo secolo.

Gestione immobiliare

È un segmento che è direttamente collegato all'area della produzione artistica, culturale e multimediale, dove avviene la pianificazione e l'esecuzione della circolazione delle strategie di comunicazione nel mezzo audiovisivo. La sua formazione è legata alla capacità di sviluppare pratiche di produzione, sceneggiatura, regia, acquisizione e trattamento di immagini, editing, post-produzione e animazione.

Messaggi Popolari, 2020

IQ

Categorie Popolari

Top