Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione L'ambiente

Qual è l'ambiente:

L'ambiente coinvolge tutte le cose viventi e senza vita che esistono sulla Terra o in alcune regioni che influenzano altri ecosistemi esistenti e la vita degli esseri umani.

L'ambiente può avere diversi concetti, che sono identificati dai componenti che ne fanno parte. Conoscere il più importante:

Composizione dell'ambiente

Per le Nazioni Unite, l'ambiente è l'insieme di elementi fisici, chimici, biologici e sociali che possono causare effetti diretti o indiretti su esseri viventi e attività umane.

L'ambiente è l'insieme di unità ecologiche che funzionano come un sistema naturale. Pertanto, l'ambiente è composto da tutta la vegetazione, gli animali, i microrganismi, il suolo, le rocce, l'atmosfera. Nell'ambiente sono incluse anche risorse naturali come acqua e aria e i fenomeni fisici del clima, come energia, radiazioni, scariche elettriche e magnetismo.

L'ambiente è composto da quattro diverse sfere: atmosfera, litosfera, idrosfera e biosfera .

L'atmosfera è lo strato d'aria che circonda il pianeta, costituito da gas come ossigeno, anidride carbonica, metano e azoto. La litosfera è lo strato più esterno del pianeta, formato dal suolo e da una superficie rocciosa, chiamata anche crosta terrestre.

L'idrosfera comprende tutte le acque del pianeta (fiumi, mari, laghi, oceani, ecc.) E la biosfera è lo strato correlato alla vita e comprende tutte le forme di vita che esistono sulla Terra.

Ambiente ed ecologia

In ecologia l'ambiente è l'ecosistema in cui si sviluppa la vita di un tipo di organismo, cioè ci sono diversi tipi di ecosistemi in cui vivono gli organismi.

Nell'ambiente ci sono diversi fattori esterni che influenzano la vita degli organismi. Pertanto, l'ecologia è un'area che ha come oggetto di studio le relazioni esistenti tra gli organismi e l'ambiente che li circonda.

Come preservare l'ambiente?

La conservazione dell'ambiente dipende in gran parte dalla consapevolezza e dalla partecipazione di tutti gli individui in una società. La cittadinanza per la salvaguardia dell'ambiente dovrebbe includere attività e concetti che contribuiscono alla conservazione dell'ambiente.

In questo modo è importante educare ed educare i cittadini di varie età, attraverso la sensibilizzazione nelle scuole e altrove.

Oltre all'educazione ambientale, la sostenibilità è uno dei fattori più importanti per garantire la conservazione dell'ambiente.

Conservazione ambientale attraverso la sostenibilità

La sostenibilità ambientale ed ecologica è il mantenimento dell'ambiente del pianeta Terra, è il mantenimento della qualità della vita e il mantenimento dell'ambiente in armonia con l'esistenza delle persone.

Il concetto stesso di sostenibilità è a lungo termine, significa prendersi cura e preservare l'intero sistema in modo che anche le generazioni future possano trarne vantaggio.

La sostenibilità si riferisce alle varie misure e strategie che possono essere adottate dalla società in modo che l'ambiente sia preservato e considerato sostenibile. Ciò significa che devono essere trovate forme di azione che consentano la coesistenza delle persone con la salvaguardia dell'ambiente in modo che le risorse naturali non siano esaurite.

Esempi di come preservare l'ambiente

Esistono alcune misure di sostenibilità e conservazione dell'ambiente:

  • evitare ogni tipo di inquinamento nelle acque di fiumi, mari, oceani e laghi,
  • separare i rifiuti organici dai rifiuti riciclabili e i diversi tipi di rifiuti riciclabili,
  • rendere consapevole il consumo di risorse come acqua ed elettricità,
  • evitare disastri ecologici come incendi, fuoriuscite di petrolio nelle acque, deforestazione e morte di animali,
  • ridurre l'inquinamento e l'emissione di inquinanti gassosi,
  • utilizzare energie rinnovabili e rinnovabili, come solare, eolica e idroelettrica
  • ridurre il consumo di prodotti alimentari e prodotti industrializzati,
  • utilizzare mezzi di trasporto alternativi e meno inquinanti, come la bicicletta e il trasporto pubblico,
  • costruzione di case sostenibili, preparate per l'uso di energie alternative e rinnovabili.

Mulini a vento: trasformazione del vento in energia utile

Oltre a queste misure, che possono essere adottate dalla società nel suo complesso, l'educazione ambientale è parte della consapevolezza della sostenibilità ambientale. L'educazione alla protezione dell'ambiente deve essere fornita a cittadini e bambini per garantire la conservazione dell'ambiente per le generazioni future.

È importante che la sostenibilità ambientale sia sempre più una priorità per i politici e per la società in generale, in modo che la conservazione dell'ambiente possa essere raggiunta.

Scopri di più sulla sostenibilità e guarda alcuni esempi di sostenibilità.

L'importanza del riciclaggio per l'ambiente

Il riciclaggio è un processo di grande importanza per la salvaguardia dell'ambiente. Riciclando e riducendo i rifiuti è possibile ridurre l'inquinamento di aria, acqua e suolo

Il processo di riciclaggio include la separazione dei rifiuti per categorie in modo che i rifiuti possano essere riutilizzati, dando origine a nuovi prodotti. Materiali come plastica, carta, vetro, cartone, legno e metalli in generale possono essere utilizzati nel riciclaggio.

I rifiuti organici di rifiuto (rifiuti domestici) possono essere utilizzati per il processo di compostaggio, che li trasforma in fertilizzanti che possono essere utilizzati per piantare ortaggi, verdure e frutta.

Uno dei modi efficaci per aiutare con il riciclaggio è partecipare ai sistemi di raccolta selettiva . La raccolta differenziata raccoglie rifiuti organici e non organici, che devono essere separati in case, aziende e industrie.

Dopo che il cestino è stato raccolto, viene inviato ai luoghi appropriati per il riutilizzo da eseguire in base ai diversi tipi di materiale.

Separatori di rifiuti riciclabili

Una delle maggiori sfide nel riciclaggio è educare i cittadini a capire che ogni sforzo, per quanto piccolo, ha un impatto positivo sulla conservazione dell'ambiente.

Ulteriori informazioni su Riciclaggio e raccolta selettiva.

L'ambiente e le politiche ambientali pubbliche

Le politiche pubbliche relative all'ambiente e alla sua conservazione sono di competenza del Ministero dell'Ambiente (Governo Federale), dei Segretariati dell'Ambiente degli stati e dei comuni.

Questi organismi sono responsabili dell'adozione di misure pratiche relative a quanto previsto dalla National Environmental Policy e da altre leggi che trattano la questione. Supervisionano le attività inquinanti, l'estrazione di minerali e altre attività che potrebbero compromettere la conservazione degli ecosistemi e delle aree di riserva ecologica del paese.

Per raggiungere questi obiettivi ci sono programmi relativi alla conservazione e al recupero dell'ambiente, alla valutazione della qualità dell'acqua e al controllo dell'uso delle risorse naturali.

Questi organismi sono anche responsabili della promozione di azioni educative in relazione all'educazione ambientale, ai concetti di ecologia e all'aumento della sostenibilità delle città.

Politica ambientale nazionale

In Brasile c'è il PNMA - Politica ambientale nazionale (Legge 6.938 / 81). Questa politica definisce l'ambiente come un insieme di condizioni fisiche, chimiche e biologiche, leggi, influenze e interazioni che consentono l'esistenza della vita nelle sue forme più diverse (articolo 3, punto I).

L'obiettivo del PNMA è definire i criteri e i meccanismi di azione che devono essere adottati dai governi per garantire la conservazione dell'ambiente.

Esempi di obiettivi previsti dalla legge sono:

  • controllo dell'uso e del consumo delle risorse naturali,
  • controllo delle emissioni di inquinamento nell'ambiente,
  • controllare l'uso consapevole del suolo, dell'acqua e dell'aria,
  • incentivo allo studio e alla ricerca in ambito ambientale,
  • protezione degli ecosistemi,
  • protezione, conservazione e recupero delle aree a rischio.

Il PNMA definisce anche quali dovrebbero essere le azioni attuate dai governi per assicurare la conservazione dell'ambiente dalla valutazione degli impatti ambientali e la definizione delle priorità di azione.

Alcune misure adottate dalla National Environmental Policy sono: la previsione che l'agente che causa l'inquinamento deve riparare e compensare i danni causati all'ambiente, creare un record di dati sulla qualità dell'ambiente e creare spazi per la protezione e riserva ambientale.

Settimana mondiale dell'ambiente

La Settimana Mondiale dell'Ambiente si celebra ogni anno nella prima settimana di giugno, celebrando le celebrazioni della Giornata Mondiale dell'Ambiente (5 giugno). La data è esistita dalla pubblicazione del decreto 86.028 nel 1981.

L'obiettivo della Settimana mondiale dell'ambiente è sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di coinvolgere tutti i cittadini nella salvaguardia dell'ambiente.

Scopri alcuni modi per aiutare a preservare l'ambiente.

Messaggi Popolari, 2020

IBA

Categorie Popolari

Top