Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione sputnik

Cos'è lo Sputnik:

Sputnik era il nome di una serie di lanci di satelliti artificiali che garantivano ai sovietici la pionieristica corsa allo spazio. Il lancio del primo Sputnik destò il mondo all'abilità dell'URSS di lanciare missili balistici che potevano trasportare armi nucleari.

Sputnik I fu il primo satellite artificiale lanciato nello spazio dall'Unione Sovietica il 4 ottobre 1957. Fu lanciato dal razzo dell'elica dalla base di lancio di Tyuratam a Baikonor, in Kazakistan, rompendo il mito occidentale che solo Gli Stati Uniti possedevano una tecnologia sofisticata.

Lo Sputnik I, a forma di sfera di 58, 5 cm e peso di 89, 082 chilogrammi, era realizzato in alluminio, magnesio e lega di titanio, dotato di due radio trasmittenti, batterie e quattro lunghe antenne per la trasmissione dei segnali, che erano catturato per 22 giorni in tutto il mondo dalla radio amatoriale, fino a quando le batterie si sono esaurite il 26 ottobre. Il satellite ha orbitato la Terra per sei mesi fino a quando non si è disintegrato quando è entrato nell'atmosfera terrestre.

Sputnik II era il secondo satellite lanciato dall'Unione Sovietica il 3 novembre 1975, del peso di 543, 5 kg. Il satellite trasportava trasmettitori radio, sistemi di telemetria, controllo della temperatura, ecc., Portando per la prima volta un essere vivente nello spazio, la cagna Laika, con 6 kg. Anni dopo è stato rivelato che l'animale è morto poche ore dopo il lancio a causa del surriscaldamento della cabina.

Sputnik III fu il terzo satellite lanciato dall'Unione Sovietica il 15 maggio 1958, del peso di 1340 kg, che trasportava un laboratorio spaziale che effettuava misurazioni ed esperimenti sul campo magnetico terrestre. Il satellite è rimasto in orbita terrestre per due anni.

Sputnik IV è stato l' inizio della serie Korabl - Sputnik I, il primo test di lancio di un prototipo di veicolo spaziale. Lanciato il 15 maggio 1960, equipaggiato per simulare la sopravvivenza di un membro dell'equipaggio, portava un manichino umano a grandezza naturale. Rimase in orbita fino al 1965.

Sputnik V o Korabl - Sputnik II, lanciato nello spazio il 19 agosto 1960, l'ultima missione dello Sputnik prese i cani Belha e Strelha, quaranta topi, due topi e diverse piante, che tornarono sulla terra dopo aver orbitato per un giorno intero.

Altri lanci russi sono seguiti quando il 12 aprile 1961 il volo storico di Yuri Gagarim, il primo cosmonauta russo a viaggiare nello spazio a bordo di Vostok I.

Categorie Popolari

Top