Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

ONU

Definizione Zeus

Cosa sono Zeus:

Zeus era il dio degli dei, sovrano del Monte Olimpo, dio del cielo e del tuono, nella mitologia greca. I suoi simboli sono il fulmine, l'aquila, il toro e la quercia. Gli artisti greci nelle loro sculture cercarono di mostrare il loro dio in pose diritte, con un raggio nella mano destra alzata o in altre sculture, seduto in una posa maestosa.

Zeus era anche conosciuto per le sue avventure, che portarono alla sua discendenza tra divinità ed eroi, come Atena, Apollo, Dioniso, Perseo, Elena, Minosse, tra gli altri.

Zeus era considerato il dio dei fenomeni naturali ed era responsabile di fulmini, tuoni, pioggia e tempeste. Ma in seguito divenne anche il dio della giustizia e della legge. La sua statua ad Olimpia era maestosa e faceva parte delle sette meraviglie del mondo antico. I giochi olimpici, nei primi giorni, furono eseguiti in suo onore.

Zeus si è sposato diverse volte. La prima moglie fu Métis la dea della prudenza che diede alla figlia Atena che era nata adulta dalla testa di Zeus. La seconda moglie era Shemis, la dea della giustizia con cui le dee Moiras e le Ore.

Quando questo matrimonio fu finito, Zeus sposò sua sorella Era, la dea del matrimonio, ma aveva anche molti amanti, che erano le sue passioni, e che gli diedero molti figli illegittimi non solo divinità, ma anche l'eroe Perseo, che meduse), e le muse Clio (ispiratore della storia) e Urania (di astronomia).

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top