Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione gufo

Cos'è il gufo:

Il gufo è l'uccello sovrano della notte. Per molte persone la civetta significa mistero, intelligenza, saggezza e conoscenza . Ha la capacità di vedere attraverso l'oscurità, essere in grado di vedere ciò che gli altri non vedono.

Il gufo simboleggia la riflessione, la conoscenza razionale e intuitiva. Nella mitologia greca, Atena, la dea della saggezza, aveva il gufo come simbolo. La parola inglese per gufo è gufo.

I greci consideravano la sera il momento giusto per il pensiero filosofico. Con il suo caratteristico animale notturno, fu visto dai greci come un simbolo della ricerca della conoscenza.

C'era una tradizione secondo cui coloro che mangiano la carne di gufo acquistano i loro doni di preveggenza e chiaroveggenza, mostrando poteri divinatori.

Mentre tutti dormono, il gufo è sveglio, con gli occhi spalancati, attento e attento ai rumori della notte. Pertanto, rappresenta per molte culture un potente e profondo conoscitore dell'occulto.

Il gufo ha la particolarità di poter ruotare il collo fino a 270 ° per osservare qualcosa intorno a lui, rimanendo con il resto del corpo senza il minimo movimento. La grande capacità di visione e udito rende i gufi un eccellente cacciatore.

Il gufo è scelto come mascotte dei Boy Scouts e dei corsi universitari di filosofia, pedagogia e lettere.

Il termine "gufo" viene solitamente applicato al padre o alla madre che sottolinea con esagerazione le qualità dei bambini. Si estende ad altri parenti come zii, nonni e altri.

Una delle specie più conosciute è il gufo buraqueira, che ha questo nome perché vive in buchi nel terreno. Spesso la poiana usa un buco che è stato fatto e abbandonato da un altro animale, nonostante sia in grado di scavare il suo buco.

Categorie Popolari

Top