Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione stesso

Cos'è l'ego:

L'ego, dall'interpretazione filosofica, significa "Io di ciascuno", cioè, che caratterizza la personalità di ciascun individuo .

Il concetto di ego è ampiamente usato negli studi legati alla psicoanalisi e alla filosofia. Secondo la teoria psicoanalitica, l'ego è parte della triade del modello psichico, formato dall'ego, dal superego e dall'Id.

L'ego è considerato il "sostenitore della personalità", perché è responsabile di impedire che i contenuti inconsci si spostino nel campo della coscienza, innescando così i loro meccanismi di difesa.

Una delle funzioni principali dell'ego è armonizzare i desideri dell'Id con la realtà del Super-io. Quindi, l'ego sopprime i desideri inconsci dell'ID con "paura" delle punizioni che sono dirette ad esso.

L'ego è responsabile della differenziazione che l'individuo è in grado di realizzare, tra i suoi processi interiori e la realtà che si presenta.

Differenza tra Ego, Superego e Id

Tutti fanno parte della cosiddetta triade del modello psichico.

L' Ego, come detto, funge da meccanismo di "difesa" e si sviluppa dall'interazione dell'essere umano con la realtà. Adatta gli istituti primitivi della persona (Id) in base all'ambiente in cui vive. Allo stesso tempo, cerca di soddisfare i bisogni dell'Id senza estrapolare i suoi valori morali (Superego).

L' Id è l'istinto naturale dell'individuo, cioè i desideri, le volontà e le pulsioni primitive delle persone e che sono filtrati dall'Io e dal Super-Io.

Il Superego è un "consigliere" per l'Ego. Si sviluppa dall'interazione dell'individuo con la realtà e rappresenta i valori morali e culturali che sono assimilati dalla persona.

Leggi di più sulla differenza tra Ego, Superego e Id.

Ego e la teoria di Freud

L'ego è fondato sulla teoria classica di Sigmund Freud, che è un insieme di ipotesi sul funzionamento del cervello delle persone.

Per Freud, l'ego è basato sul fatto che ogni evento psichico è determinato da eventi precedenti, cioè non ci sono incidenti. L'ego si basa anche sull'esistenza dell'inconscio, che si manifesta in modi diversi nella vita mentale.

Scopri di più su Psychoanalysis.

Alter ego

L'alter ego è letteralmente tradotto come "secondo sé" o "altro sé". Consiste nell'esistenza di una seconda personalità presente in un singolo individuo.

In letteratura, per esempio, l'alter ego è quando un dato autore produce una storia dal punto di vista di un'altra persona, assumendo per sé una personalità diversa dalla sua per costruire quell'opera.

Già nel ramo della psicoanalisi, l'alter ego può essere considerato un sintomo patologico, come il Disturbo dell'identità dissociativo.

Scopri di più sul significato di Alter Ego.

Categorie Popolari

Top