Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione ontologia

Cos'è l'ontologia:

L'ontologia è il ramo della filosofia che studia la natura dell'essere, l'esistenza e la realtà stessa.

L'ontologia è classificata in filosofia come ramo generale della metafisica (diversa dalla cosmologia, dalla psicologia e dalla teologia, che sono rami specifici), poiché tratta i temi più completi e astratti dell'area. Per questo motivo, è comune che termini ontologia e metafisica vengano usati come sinonimi, sebbene il primo sia inserito nel secondo.

La parola ontologia è formata dal greco ontos (ser) e lodge (studi), e comprende le domande generali relative al significato dell'essere e dell'esistenza. Questo termine fu reso popolare grazie al filosofo tedesco Christian Wolff, che definì l'ontologia come philosophia prima (filosofia prima) o scienza dell'essere come essere.

Nel diciannovesimo secolo, l'ontologia fu trasformata dai neo-scolastici nella prima scienza razionale che si avvicinava ai generi supremi dell'essere. La corrente filosofica conosciuta come idealismo tedesco, da Hegel, partì dall'idea di autocoscienza per recuperare l'ontologia come "logica dell'essere".

Nel ventesimo secolo, la connessione tra ontologia e metafisica generale ha dato origine a nuovi concetti, come quello di Husserl, che vede l'ontologia come scienza formale e materiale delle essenze. Per Heidegger, l'ontologia fondamentale è il primo passo verso la metafisica dell'esistenza.

Alcune delle domande chiave in quest'area sono:

  • Cosa si può considerare esistente?
  • Cosa significa essere?
  • Quali entità ci sono e perché?
  • Quali sono le varie modalità di esistenza?

Nel corso del tempo, molti filosofi hanno utilizzato diverse metodologie e classificazioni per rispondere a queste e ad altre domande.

Dicotomie di ontologia

Attraverso le diverse posizioni filosofiche che affrontano le domande di cui sopra, la scienza ontologica è organizzata in diverse dicotomie (divisioni), come ad esempio:

Monismo e Dualismo

L' ontologia monistica (monismo ontologico) comprende che la realtà è composta da un solo elemento, l'universo. Per questa teoria, tutte le altre cose sono modi diversi in cui è strutturato l'universo.

L' ontologia dualista (dualismo ontologico) sostiene che la realtà è formata da due piani: un materiale (corpo) e uno spirituale (anima). I principali difensori di questa corrente erano Platone e Cartesio.

Determinismo e indeterminismo

Il determinismo ontologico è la teoria che comprende la natura come un sistema in cui tutto è interconnesso e quindi non c'è libero arbitrio. Per questa catena, tutte le scelte sono in realtà i risultati di eventi che sono già accaduti.

L'indeterminismo ontologico rimuove la connessione rigida di causa ed effetto tipica del determinismo e fonda la libera volontà su questioni antropologiche, e quindi non sostiene che tutte le scelte siano fatte per caso.

Materialismo e idealismo

L' ontologia materialistica (materialismo ontologico) difende l'idea che per qualcosa essere reale, deve essere materiale.

Per l' ontologia idealista (idealismo ontologico), la realtà è in realtà spirituale e tutta la materia è una rappresentazione illusoria della verità.

Prova ontologica

La "argomentazione ontologica" o "prova ontologica" è l'argomento che usa l'ontologia per difendere l'esistenza di Dio. La prima e più famosa argomentazione ontologica è attribuita al teologo Anselmo di Canterbury, il quale rifletteva che se l'idea di un Dio perfetto è presente persino nelle menti di persone che non credono nella loro esistenza, allora Dio deve anche esistere nella realtà.

Ontologia legale

L'ontologia, nel campo giuridico, è la parte della filosofia del diritto che studia l'essenza e la ragione di essere di una legge, una dottrina o una giurisprudenza.

Ontologia in Informatica

Nelle scienze e tecnologie dell'informazione, le ontologie sono classificazioni utilizzate per categorizzare o raggruppare le informazioni in classi.

Le ontologie sono anche applicate nel Web semantico e nell'intelligenza artificiale per assimilare e codificare la conoscenza, definendo le relazioni tra i concetti di un dato dominio (un'area di conoscenza).

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top