Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione zombie

Cos'è Zombie:

Zumbi è un non morto, una persona che è morta e risorta, è solo un corpo senza un'anima, e deriva dal termine nzumbe, che è una lingua africana. Il termine zombi cominciò a farsi conoscere attraverso libri e film dell'orrore, e il film "La notte dei morti viventi" del 1968 fu responsabile della divulgazione del termine e della creatura.

Zombie è il corpo di una persona morta, ma sembra essere vivo. Lo zombi di solito possiede uno spirito malvagio e agisce attraverso forze soprannaturali, le stesse che lo hanno fatto tornare dal mondo dei morti. Gli zombi hanno origine nelle credenze del voodoo, che per loro gli zombi erano operai controllati da uno stregone.

Lo Zumbi è anche uno slang usato quando le persone dicono di aver dormito poco di notte e si sentono come uno zombi, a che fare con creature che passano tutta la notte a viaggiare per la città. Si chiama anche zombi, persone che hanno un comportamento o un aspetto peculiari.

Zumbi dos Palmares

Zumbi dos Palmares era un simbolo della forza nera ed eroe della conquista di Quilombo dos Palmares. Zumbi era uno schiavo brasiliano, portato in Portogallo da un missionario. Zumbi, nato nella città di Palmares ad Alagoas, è fuggito dall'Europa e è tornato in Brasile, diventando un leader contro i portoghesi.

Zumbi divenne una leggenda nel nord-est, ma alla fine fu ucciso dai portoghesi, che gli tagliarono la testa e la misero in mostra in una piazza pubblica, dimostrando che Zumbi non era un essere immortale.

Messaggi Popolari, 2020

IBA

Categorie Popolari

Top