Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Ricerca quantitativa

Cos'è la ricerca quantitativa:

La ricerca quantitativa è una classificazione del metodo scientifico che utilizza diverse tecniche statistiche per quantificare opinioni e informazioni per uno studio particolare.

Viene eseguito per comprendere ed enfatizzare il ragionamento logico e tutte le informazioni che possono essere misurate sulle esperienze umane.

In questo tipo di ricerca, i mezzi di raccolta dei dati sono strutturati attraverso questionari a scelta multipla, interviste individuali e altre risorse che hanno domande chiare e obiettive. E questi devono essere rigorosamente applicati per ottenere l'affidabilità necessaria per i risultati.

La ricerca quantitativa è molto comune nel mercato, poiché dà la priorità ai risultati numerici degli studi proposti per valutare il comportamento e le opinioni degli individui di un particolare gruppo o popolazione.

Ulteriori informazioni sul metodo scientifico e sulla ricerca scientifica.

Differenze tra ricerca quantitativa e ricerca qualitativa

È comune per i ricercatori avere qualche difficoltà a scegliere quale metodo di ricerca utilizzare nei loro studi. Questa scelta dovrebbe essere basata sull'obiettivo finale dello studio. Pertanto, la ricerca quantitativa e qualitativa differisce in alcune caratteristiche.

Ricerca quantitativa

Come indicato, la ricerca quantitativa presenta risultati che possono essere quantificati (dati numerici, ad esempio), che sarebbero rilevanti per gli studi con un numero elevato di campioni.

Nella ricerca quantitativa l'obiettivo è misurare le informazioni su un argomento che è già noto. In questo modo, i dati raccolti sono di natura più statistica e i risultati sono presentati sotto forma di grafici, tabelle, ecc.

Ricerca qualitativa

La ricerca qualitativa enfatizza, soprattutto, gli aspetti dinamici e soggettivi, analizzando informazioni più complesse, come comportamenti, sentimenti, espressioni e altri aspetti che possono essere osservati nell'oggetto di studio.

A differenza della ricerca quantitativa, la raccolta dei dati nella ricerca qualitativa si basa su questionari flessibili, che offrono all'intervistato maggiore libertà di esprimere il proprio punto di vista sull'argomento in questione. Pertanto, invece di avere come principale informazione statistica e numerica caratteristica, la ricerca qualitativa riunisce commenti e narrazioni che possono essere interpretati in diversi modi.

Ulteriori informazioni sulla ricerca qualitativa.

Come fare una ricerca quantitativa?

Come visto, la ricerca quantitativa mira a comprendere la dimensione statistica di una data domanda. Per fare ciò, il ricercatore deve agire solo come osservatore, senza influenzare il contenuto delle informazioni da raccogliere.

È comune utilizzare moduli, questionari a scelta multipla e interviste individuali per raccogliere i dati. Questi metodi consentono una maggiore obiettività nelle risposte, in quanto l'intervistato è limitato a scegliere tra le alternative proposte in cui si adatta meglio.

Poiché intende raccogliere informazioni non ambigue, il ricercatore dovrebbe presentare i risultati in modo schematico e diretto, senza spazio per interpretazioni soggettive.

Vedi anche le differenze tra ricerca descrittiva, esplorativa e esplicativa.

Caratteristiche della ricerca quantitativa

  • Mira a misurare (misurare attraverso dati numerici) qualcosa;
  • Non c'è spazio per l'ambiguità;
  • Analisi delle risposte obiettive (dati numerici, per esempio);
  • Uso di questionari a scelta multipla, interviste individuali, ecc .;
  • Metodi di raccolta inflessibile e precedentemente strutturata;
  • Ricercatore-osservatore (non può interferire nei risultati);
  • Risultati presentati in grafici, tabelle e indici (meno spazio per le interpretazioni soggettive).

Esempi di ricerca quantitativa

Le indagini sulle intenzioni di voto (comuni durante il periodo elettorale) e alcuni degli studi del censimento fatti dall'IBGE (Istituto Brasiliano di Geografia e Statistica) sono esempi di ricerca quantitativa.

La ricerca quantitativa, come accennato in precedenza, diventa fattibile quando si studiano gruppi ampi e randomizzati.

Scopri di più sui diversi tipi di ricerca e guarda cosa scrivere nella metodologia.

Categorie Popolari

Top