Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Centrale nucleare

Cos'è la centrale nucleare:

La centrale nucleare è un insieme di impianti industriali destinati alla produzione di energia elettrica che utilizza energia nucleare.

L'energia nucleare prodotta nello stabilimento ha come fonte principale il minerale radioattivo di uranio che si trova in natura.

Il principio di funzionamento di una centrale nucleare è l'uso del calore per generare elettricità, che proviene dalla fissione nucleare dell'atomo di uranio, che è la divisione del nucleo di un atomo in due atomi più piccoli, rilasciando una quantità enorme di energia.

I reattori nucleari sono ampi comparti di raffreddamento ermetici in cui vengono prodotte grandi quantità di calore. La produzione di materiale radioattivo trasforma le piante in installazioni complesse ed estremamente pericolose. Tuttavia, sono coinvolti da un alto livello di sicurezza per evitare qualsiasi tipo di incidente. Gli effetti causati dalla perdita di radiazioni compromettono seriamente la salute degli esseri viventi nell'ambiente esterno.

La costruzione di centrali nucleari è la causa di molte polemiche in tutto il mondo. Da un lato, discutiamo dei crescenti sviluppi sociali ed economici nei paesi che li hanno. D'altra parte, in caso di incidente, il danno causato all'ambiente e alla popolazione dall'esposizione alle radiazioni è già stato dimostrato.

Incidenti causati da radiazioni nucleari

La perdita di radiazioni nella centrale nucleare di Chernobyl nell'attuale Ucraina il 26 aprile 1986 è stata considerata il più grande incidente nucleare della storia.

L'11 marzo 2011, uno tsunami nella città di Fukushima, in Giappone, in seguito a un terremoto di magnitudo 9 sulla scala Richter ha causato la perdita di radiazioni nella centrale nucleare di Fukushima.

Categorie Popolari

Top