Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione surreale

Cos'è il Surreal:

Surreale significa qualcosa di strano, di assurdo, che non corrisponde alla realtà . Dire che qualche evento è surreale significa che sfugge alla realtà, che è bizzarra o assurda.

Alcuni studiosi ritengono che la parola surreale (o surrealismo) sia stata creata dal poeta francese Guillaume Apollinaire, all'incrocio tra " sur " e " réalisme ", che si riferisce a qualcosa che è al di là del realismo o della realtà.

Il termine surreale designa ciò che presenta caratteristiche del Surrealismo . Il Surrealismo era un movimento artistico e letterario emerso in Europa negli anni 1920. Aveva caratteristiche come l'irrazionalismo, la negazione della logica, l'incoerenza e l'apprezzamento di tutte le forme di espressione dell'inconscio, dell'astratto, dei sogni e dell'istinto stesso.

Le teorie psicoanalitiche di Sigmund Freud e le teorie politiche di Marx esercitarono una forte influenza sul movimento. Alcuni degli artisti che si sono distinti in questo periodo sono stati i pittori Salvador Dalí, Renée Magritte, Max Ernst, Giorgio de Chirico; il cineasta spagnolo Luis Buñuel, tra gli altri.

Categorie Popolari

Top