Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione vangelo

Cos'è il Vangelo:

Il Vangelo è la dottrina e la storia di Gesù Cristo . È ciascuno dei quattro libri principali del Nuovo Testamento . Sono tutti i passaggi del Nuovo Testamento che vengono letti durante la liturgia della Messa. È una parola greca che significa "buona notizia". Evangelizzare è l'atto di diffondere il messaggio di Cristo e l'evangelista è l'autore di uno qualsiasi dei quattro libri del Vangelo.

Nel Nuovo Testamento della Sacra Bibbia ci sono quattro Vangeli che raccontano la storia della vita di Gesù riferendo tutti gli eventi inerenti alla sua vita sulla terra e gli insegnamenti sulla dottrina cristiana. I suoi autori furono gli evangelisti Matteo, Marco, Luca e Giovanni: questi quattro vangeli furono legittimamente riconosciuti dal cristianesimo e adottati come i primi libri del Nuovo Testamento ricevendo la designazione "Vangeli canonici".

Diversi altri vangeli sono stati scritti sulla vita di Gesù Cristo, per esempio, Il Vangelo secondo San Tommaso o Il Vangelo secondo S. Giuda. Tuttavia, questi vangeli non sono stati riconosciuti dalla religione cristiana perché non sono stati considerati come ispirazione divina, motivo per cui non fanno parte del canone. Sono quindi chiamati "vangeli apocrifi".

In senso figurato il vangelo è ciò che è vero o ciò che è degno di pieno credito.

Categorie Popolari

Top