Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione FGTS

Cos'è la FGTS:

FGTS è l' acronimo di Service Term Guarantee Fund. È un deposito mensile, corrispondente a una percentuale dell'8% dello stipendio del dipendente, che il datore di lavoro è obbligato a depositare in un conto bancario a nome del dipendente che deve essere aperto nella Federal Savings Bank.

Lo scopo della FGTS è assistere il lavoratore, in caso di licenziamento, in ogni caso di cessazione del rapporto di lavoro, a causa di gravi malattie o addirittura di calamità naturali. Il FGTS non è dedotto dallo stipendio del dipendente ma da un obbligo del datore di lavoro.

La FGTS fu istituita nel 1966 ed è regolata da una legge federale. Inizialmente, la FGTS esisteva solo come forma di sicurezza del lavoro, chiamata stabilità, cioè quando il dipendente aveva completato 10 anni di lavoro in un'azienda, non poteva più essere licenziato, tranne che per giusta causa.

Coloro che hanno diritto alla FGTS sono lavoratori urbani e rurali, attraverso il regime CLT (Consolidation of Labor Laws), i lavoratori singoli, i lavoratori domestici. I lavoratori individuali o autonomi, cioè le persone senza rapporto di lavoro, non hanno diritto alla FGTS.

Categorie Popolari

Top