Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione plancton

Cos'è il plancton:

Il plancton è il nome dato al cluster di piccoli organismi che vivono sparsi in acqua dolce o marina, integrando l'ecosistema acquatico. Il plancton può appartenere al regno animale e vegetale (fotosintesi).

Questi esseri non hanno capacità di locomozione, per questo motivo il loro trasporto avviene prevalentemente attraverso le correnti d'acqua, per esempio.

Questi piccoli esseri viventi svolgono un ruolo importante nella catena alimentare, poiché sono una fonte di cibo per vari pesci e altri animali acquatici.

Etimologicamente, la parola plancton deriva dal greco plagktós, che può essere tradotto come "errante" o "instabile".

Fitoplancton e zooplancton

Gruppi di plancton costituiti da alghe planctoniche e cianobatteri sono chiamati fitoplancton e, come altre piante, producono la fotosintesi.

Il fitoplancton ha ancora un altro ruolo importante nel mantenimento della vita sulla Terra: la produzione di ossigeno. Gran parte di questo gas, essenziale per gli esseri viventi, è prodotto dal plancton che vive negli oceani, nei fiumi e nei laghi, ad esempio.

Piccoli animali, come piccoli crostacei e larve di insetti, ad esempio, sono classificati come zooplancton .

Gli zooplancton sono ancora classificati secondo il tempo in cui vivono come plancton. Ad esempio, gli esseri che vivono sempre in questa condizione sono chiamati un oloploplton o uno zooplancton permanente . Quelli che passano solo una fase come il plancton (larve di insetto, per esempio), sono noti come meropláncton o zooplancton temporaneo .

Messaggi Popolari, 2020

Categorie Popolari

Top