Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione androgeno

Cos'è l'androgeno:

L'androgeno (o androgeno) è un ormone che dà origine allo sviluppo delle caratteristiche maschili, il più noto è il testosterone.

Il testosterone è un ormone sessuale maschile che, sotto l'azione della ghiandola pituitaria, si forma nei testicoli stimolando lo sviluppo degli organi sessuali e le caratteristiche sessuali maschili secondarie.

Gli androgeni furono scoperti nel 1936 e fu da loro che furono creati gli ormoni estrogeni (o estrogeni), che sono gli ormoni sessuali femminili.

Gli estrogeni si formano nelle ovaie, nella placenta e nel corpo luteo e sono responsabili della comparsa delle caratteristiche femminili. I tre estrogeni naturali sono estrone, estriolo ed estradiolo.

Oltre al testosterone, altri ormoni maschili conosciuti sono deidroepiandrosterone, diidrotestosterone, androsterone, androstenedione e androstenediolo.

Pertanto, androgeni ed estrogeni (o androgeni ed estrogeni) sono, rispettivamente, gli ormoni sessuali maschili e femminili.

Androgen x Androgyne

La parola "androgeno" è formata dalla congiunzione dei termini greci " andro " (maschile, maschile) e " gen " (suffisso che esprime l'idea di generare, produrre).

Usando a volte l'ortografia "androgeno" e non "androgeno", c'è una certa confusione con la parola "androgino".

Androgino è lo stesso di ermafrodita, che ha organi (o caratteristiche) sia maschili che femminili. La parola è formata dai termini greci " andro " (maschile) e " gyne " (femminile).

Categorie Popolari

Top