Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione scoliosi

Cos'è la scoliosi?

La scoliosi è una curva anormale della colonna vertebrale che può essere vista guardando una persona in piedi sulla schiena.

È una malattia diagnosticata attraverso test clinici e analisi a raggi X, in cui vi è una curvatura della colonna vertebrale di almeno 10 gradi. La deviazione tridimensionale che caratterizza la scoliosi significa che la colonna vertebrale si attorciglia lateralmente, avanti e indietro e attorno al proprio asse.

La scoliosi è una malattia che si verifica più comunemente nei bambini, dal primo anno di vita fino all'adolescenza. Tuttavia, ci sono ecchimosi che appaiono negli adulti e negli anziani. L'osservazione della spina dorsale del bambino è importante per verificare la curvatura, diagnosticare la malattia e iniziare il trattamento.

Circa il 70% dei casi di scoliosi non ha una causa apparente, sono chiamati scoliosi idiopatica. È più comune nelle ragazze che nei ragazzi.

Il trattamento della scoliosi dipende da diversi fattori, tra cui: età, flessibilità e grado di angolazione della scoliosi, trattamenti raccomandati che includono la fisioterapia RPG (Global Postural Reeducation), l'uso di giubbotti, l'adattamento delle solette posturali o anche il trattamento chirurgica.

Ci sono deviazioni laterali minime della colonna vertebrale che non sono caratterizzate da scoliosi, ma piuttosto come "atteggiamento scoliotico". Queste deviazioni possono essere completamente ridotte attraverso trattamenti fisioterapici.

Categorie Popolari

Top