Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione ipertensione

Cos'è l'ipertensione:

L'ipertensione è una malattia cronica popolarmente conosciuta come "ipertensione". Una persona ipertesa ha valori pari o superiori a 14 per 9 (140 mmHg X 90 mmHg) quando si misura la pressione sanguigna a riposo.

In generale, la normale pressione sanguigna a riposo di una persona sana è tra 10 (100 mmHg) e 14 (140 mmHg) per la sistolica e tra 6 (60 mmHg) e 9 (90 mmHg) per la diastolica. I valori possono variare in base allo stato di rilassamento o agitazione dell'individuo.

La pressione sanguigna è la misura della forza prodotta dal sangue contro le pareti delle arterie, facendo battere il cuore più forte pompando il sangue su tutto il corpo.

L'ipertensione aumenta le probabilità individuali di sviluppare determinati problemi di salute a causa del danno causato dalla pressione nelle arterie che limitano il flusso di sangue nel cervello, nei reni e nel cuore causando ictus (ictus), insufficienza renale e attacchi di cuore .

Le persone di tutte le età possono soffrire di pressione alta. I sintomi compaiono solo nelle fasi avanzate della malattia, tuttavia, mal di testa e vertigini possono essere segnali di allarme.

Uno dei principali fattori che possono causare l'aumento della pressione sanguigna è l' eccessivo consumo di sodio nella dieta. Altri fattori come lo stress, il fumo, il consumo di alcol, l'obesità e la mancanza di attività fisica sono cattive abitudini che possono anche influenzare.

Il trattamento dell'ipertensione include cambiamenti nello stile di vita e farmaci specifici.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top