Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Religione e spiritualità

Cos'è la religione:

La religione è una fede, una devozione a tutto ciò che è considerato sacro. È un culto che avvicina l'uomo alle entità a cui sono attribuiti poteri soprannaturali. È una credenza che le persone cercano soddisfazione nelle pratiche religiose o nella fede, per superare la sofferenza e raggiungere la felicità.

La religione è anche un insieme di principi, credenze e pratiche di dottrine religiose, basate su libri sacri, che uniscono i loro seguaci nella stessa comunità morale, chiamata Chiesa.

Tutti i tipi di religione hanno le loro fondamenta, alcuni sono basati su varie analisi filosofiche, che spiegano cosa siamo e perché veniamo al mondo. Altri si distinguono per fede e altri per un ampio insegnamento etico.

La religione, in senso figurato, significa qualsiasi attività eseguita con una frequenza rigida. Es: vai in palestra tutti i giorni, perché è una religione.

cristianesimo

Il cristianesimo deriva dalla parola Cristo, che significa Messia, la persona attesa, il redentore. È una dottrina che crede che Dio sia il creatore dell'universo e di tutta la vita sul pianeta. Il cristianesimo è una conseguenza del giudaismo. Tutte le forme di cristianesimo obbediscono alle stesse scritture, adorano il Dio di Israele e considerano Gesù come il Cristo, il Figlio di Dio e il Salvatore dell'umanità.

Il cristianesimo ha nella Bibbia il sacro libro dei cristiani e nella Chiesa il luogo della predicazione degli insegnamenti di Cristo, attraverso i suoi sacerdoti. Le principali religioni legate al cristianesimo sono il cattolicesimo, l'ortodosso e il protestantesimo.

cattolicesimo

Il cattolicesimo è la religione dei cristiani, un filone di cristianesimo, formato dalla Chiesa cattolica apostolica romana, che ha il suo centro in Vaticano e riconosce la suprema autorità del papa. Il cattolicesimo è una dottrina che, oltre ad adorare Gesù, sottolinea il culto della Vergine Maria e di vari santi.

La religione cattolica o il cattolicesimo ha la Bibbia come il suo libro sacro, e attraverso di essa trasmette gli insegnamenti del Vangelo di Cristo. Il crocifisso è il principale simbolo del cattolicesimo, poiché simboleggia la croce sulla quale Gesù Cristo morì.

Il cattolicesimo è una dottrina che crede nella preparazione dei fedeli per la salvezza della loro anima, che dopo la morte ascenderà al paradiso, dove godranno il riposo eterno.

Religione ortodossa

La religione ortodossa è una dottrina che ha avuto origine nel cristianesimo, con la divisione della Chiesa cattolica in cattolica occidentale e ortodossa orientale. La Chiesa ortodossa è quindi un ramo della Chiesa cattolica, con piccole differenze nei suoi dogmi.

La religione ortodossa, o Chiesa ortodossa cattolica, si definisce come la Chiesa corretta e vera creata da Gesù Cristo, e che è rimasta fedele alla verità, trasmessa dagli Apostoli ai giorni nostri.

La Chiesa ortodossa è formata da diverse chiese autonome e patriarcati autocefali, dove l'autorità suprema è una giunta di governo, il Santo Sinodo ecumenico, in cui l'unità ha la sua origine in dottrina, fede, culto e sacramenti.

protestantesimo

Il protestantesimo è una religione che ha adottato le dottrine sviluppate in Europa nel XVI secolo come risultato dei movimenti per riformare la Chiesa cattolica. Il protestantesimo è uno dei rami del cristianesimo emerso dal movimento che respinse l'autorità romana e stabilì riforme nazionali in diversi paesi dell'Europa settentrionale, come il luteranesimo in Svezia e parte della Germania, il calvinismo in Scozia e Ginevra e l'anglicanesimo in Inghilterra.

I protestanti sarebbero allora quelle chiese che provenivano dalla Riforma, che, anche se emergono più tardi, obbediscono ai principi generali del movimento di riforma.

giudaismo

L'ebraismo è la religione degli ebrei. È la religione monoteistica più antica del mondo. L'ebraismo crede nell'esistenza di un solo Dio, che ha creato l'universo. Secondo alcune correnti del giudaismo, Gesù Cristo era un buon insegnante e per altri era un falso profeta.

Diversamente dal cristianesimo, il giudaismo non vede Gesù come il Figlio di Dio inviato per salvare l'umanità. Per questo motivo, i credenti nel giudaismo attendono ancora l'inviato di Dio per la salvezza del popolo.

L'ebraismo è uno stile di vita, unito a una combinazione di fede e convinzioni religiose. L'ebraismo è una religione di famiglia, e gran parte della fede ebraica si basa sugli insegnamenti ricevuti in casa. La Torah o il Pentateuco è considerato il libro sacro degli ebrei. I culti ebraici si svolgono nelle sinagoghe e sono gestiti da un rabbino. Il simbolo sacro è la Menorah, un candelabro a sette bracci, che rappresenta la luce e l'ispirazione divina che si diffondono nel mondo.

Islam

L'Islam è una parola araba che significa sottomissione, coloro che obbediscono ad Allah.

L'Islam fu fondato dal profeta Maometto, nato a Mecca, intorno al 570, nell'Arabia occidentale. Colui che accetta la fede dell'Islam è chiamato un musulmano. Il libro sacro è il Corano, dove la parola di Dio fu rivelata al profeta Maometto. Il tempio è la moschea.

Vedi anche: Significato dello spiritismo.

Categorie Popolari

Top