Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione eccentrico

Cos'è l'eccentrico:

L'eccentrico è un aggettivo che significa uno che devia o si allontana dal centro o non ha lo stesso centro.

In senso figurato, eccentrico significa tutto ciò che è stravagante, esdrúxulo, queer, cioè fuori dall'ordinario. Es .: comportamento eccentrico, architettura eccentrica, ecc.

Il termine eccentrico, qualifica l'individuo che presenta un comportamento stravagante, inverso l'ordine degli altri e l'ambiente in cui sono.

Essere eccentrici significa allontanarsi dal solito, che è comune. È commettere esagerazioni, è avere il proprio stile di vita, nel modo di vestire, di pensare e anche nell'aspetto comportamentale.

Eccentrico è l'individuo che ha i suoi modi, con caratteristiche al di fuori dei modelli sociali vingentes nella società in cui vive. È considerato diverso dai normali schemi.

In Meccanica, l'eccentrico è una parte il cui asse di rotazione non occupa il centro ed è destinato a trasformare un movimento di rotazione continua, in movimento di diversa natura.

L'eccentricità è un nome femminile che indica la qualità di ciò che è eccentrico.

L'eccentricità è, in Geometria, la distanza dal centro dell'iperbole o dell'ellisse a un punto focale.

Vedi il significato di Ezra.

Categorie Popolari

Top