Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

DNA

Definizione mitosi

Cos'è la mitosi:

La mitosi, nota anche come cariocitosi e cariotitosi, è un concetto correlato alla biologia che rappresenta il processo di divisione cellulare indiretta , differenziando i cromosomi e la loro distribuzione in due parti uguali. È il normale processo di divisione del nucleo cellulare in due che precede la divisione cellulare.

Di solito si presenta come una forma di divisione cellulare omeotica, che ha la funzione di trasmettere alle cellule genetiche l'informazione genetica dei cromosomi del nucleo senza alcuna alterazione quantitativa o qualitativa, in cui differisce dalla meiosi .

All'interfaccia, il periodo tra due divisioni nucleari, il raddoppio dei cromosomi e la replica identica del DNA. La mitosi può avvenire in pochi minuti o richiedere diverse ore.

Normalmente, una divisione cellulare è seguita da un'altra divisione cellulare. Una moltiplicazione del numero di cromosomi può verificarsi quando una divisione longitudinale, ripetuta nei cromosomi, si verifica senza seguire una distribuzione dei cromosomi del bambino e una formazione di nuclei figlia (endomitosi). Questo tipo di nucleo con più cromosomi è chiamato poliploide .

Vedi anche il significato dello sviluppo embrionale.

Fasi di mitosi

La mitosi è divisa in diverse fasi:

  • Prophase: la cromatina amorfa si condensa per formare i cromosomi, che sono composti da due cromatidi, uniti solo nella regione del centromero; la membrana nucleare e il nucleolo cominciano a dissolversi e ai poli le masse fibrose costituiscono l'apparato miotico o il fuso acromatico. In esso sono inseriti i cromosomi dal centromero, che inizia il loro spostamento verso la piastra equatoriale;
  • Metafase: i cromosomi, notevolmente ridotti a causa di una retrazione a spirale dei chromonemes, si uniscono al centro della cellula formando la piastra equatoriale;
  • Anafase: le metà identiche dei cromosomi (ora chiamate cromosomi dei bambini) si separano verso i poli dall'influenza del fuso acromatico; una nuova divisione longitudinale dei cromosomi è spesso visibile in preparazione per la prossima divisione nucleare. Il gruppo cromosomico del bambino ai poli;
  • Telofase: i cromosomi della figlia raggruppati ai poli si circondano di una nuova membrana cellulare e riappaiono il nucleolo; alla fine, i cromosomi completamente srotolati diventano invisibili.

Mitosi e meiosi

La mitosi e la meiosi sono due processi di divisione cellulare effettuati nell'organismo umano e vi sono alcune differenze tra i due processi.

La mitosi si verifica nelle cellule somatiche e non vi è alcuna riduzione dei numeri cromosomici, mentre la meiosi si verifica nelle cellule germinali e il numero dei cromosomi delle cellule figlie è la metà del numero della cellula madre.

Una cellula che ha attraversato il processo di mitosi può nuovamente subire la mitosi, mentre una cellula prodotta dalla meiosi non può più ripetere questo processo.

Le due cellule generate dalla mitosi sono geneticamente uguali. Le quattro cellule generate dalla meiosi sono geneticamente differenti l'una dall'altra e differiscono anche dalla cellula madre.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top