Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione artrite

Cos'è l'artrite:

L'artrite è un'infiammazione che si verifica nelle articolazioni del corpo, causando molto dolore e difficoltà nell'eseguire i movimenti. È una malattia che può colpire persone di qualsiasi età, essendo più frequente negli anziani e negli obesi.

L'artrite può derivare dalla decolorazione naturale delle articolazioni, da traumi, funghi, virus o batteri, che attraverso il flusso sanguigno si depositano nelle articolazioni causando l'infiammazione.

L'artrite è una complicanza che si verifica in un gran numero di persone celiache - persone che hanno intolleranza al glutine (proteine ​​presenti nel grano, avena, orzo, segale e suoi derivati ​​come pasta, pane, biscotti, pizza, torta, ecc.).

Il malato di artrite ha alti tassi di eosinofili - cellule del sangue che crescono nel midollo osseo e sono responsabili per la difesa del corpo contro infezioni e parassiti. Quando la concentrazione di eosinofili è molto alta (superiore a 700 per microlitro) indica la presenza di artrite reumatoide nelle articolazioni, tra le altre malattie.

Le articolazioni sono soggette a diverse malattie, tra cui:

Artrite reumatoide - malattia autoimmune che colpisce la cartilagine e il rivestimento articolare, causando l'infiammazione delle articolazioni.

Osteoartrosi - è la crescita anormale delle articolazioni.

Cifosi - curvatura acuta, verso l'esterno, della colonna vertebrale superiore, che può essere scatenata dall'artrite.

Gotta - è l'elevazione di acido urico nel sangue che causa la deposizione di cristalli di monourato di sodio nelle articolazioni.

Fibromialgia - è un dolore cronico che colpisce le articolazioni e i tendini. La sua origine può essere la tensione e lo stress e gli squilibri ormonali.

Reumatismi - è il nome comune di tutte le malattie che colpiscono articolazioni, muscoli e ossa, ciascuna con le sue caratteristiche, tra cui l'artrite, l'artrosi, la fibromialgia, ecc.

Categorie Popolari

Top