Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione legno del Brasile

Cos'è il legno del Brasile:

Il Brasile-legno ( paubrasilia echinata ) è un albero originario del Brasile, che si trova nella Foresta Atlantica, specialmente nella regione nord-orientale del Brasile. Può essere trovato nella zona costiera del paese, dallo stato di Ceará a Rio de Janeiro.

Fu la scoperta dell'esistenza di questa specie che diede origine al nome del paese, dopo l'arrivo dei navigatori portoghesi in Brasile. Inizialmente il nome dato al paese era Terra Brasilis, e fu successivamente modificato in Brasile.

Caratteristiche del legno del Brasile

L'albero può raggiungere fino a 15 metri di altezza e può vivere per circa 300 anni. Ci sono documenti che in passato gli alberi potevano raggiungere i 30 metri o più. Tuttavia, a causa dello sfruttamento e della diminuzione delle specie, questo non è più il caso.

Ha legno nei toni scuri e con caratteristiche molto specifiche: è rigido, molto resistente e pesante. Per questo motivo era molto stratificato per l'uso in falegnameria.

La resina dell'albero ha un intenso colore rossastro. Probabilmente è per questo motivo che l'albero è stato chiamato brazilwood, a causa della sua origine nella parola brasa ( bersil ), che si riferisce ai toni terrosi e rossastri della sua corteccia e resina.

Il legno del Brasile ha fiori gialli, noti per il loro notevole profumo. L'albero fiorisce solo una volta all'anno, tra i mesi di settembre e ottobre.

Il frutto è verde È molto simile a un baccello, ma con spine lungo tutta la sua lunghezza. Dopo la maturazione tra novembre e gennaio, si scurisce, diventa marrone e rilascia i semi.

Fiore di piccione

Altri nomi

Oltre al nome più noto, il Brasile-legno riceve anche altre denominazioni:

  • pau de Pernambuco,
  • bastone di vernice
  • cazzo rosa
  • cazzo rosso
  • albero del Brasile,
  • brasileto,
  • Ibirapita,
  • ibirapiranga,
  • Ibirapitanga.

Sfruttamento del picchio del Brasile

La storia dell'esplorazione dell'albero si mescola con l'arrivo dei navigatori portoghesi in Brasile, che si estende per tutto il periodo della colonizzazione. Brazilwood fu la prima forma di esplorazione usata dai portoghesi, probabilmente la prima azienda e fonte di ricchezza della corona portoghese nel paese.

Dall'albero sono state utilizzate due parti: legno e resina . Il legno, grazie alla sua caratteristica di resistenza e durata, è stato utilizzato per la costruzione di mobili di lusso. La resina, di colore rossastro, è stata estratta e utilizzata come colorante per i tessuti. La tintura prodotta in brasile era chiamata brasiliana.

L'uso della resina come colorante non è stata una scoperta dei portoghesi. Quando arrivarono in Brasile questo processo fu già fatto dagli indiani che abitavano nelle terre brasiliane, e fu quindi appropriato e sfruttato dai portoghesi. L'uso della resina come agente colorante cessò solo di verificarsi nel diciannovesimo secolo, dopo la comparsa dei colori artificiali.

L'esplorazione del legno del Brasile fu fatta, inizialmente con il lavoro degli schiavi degli indiani che già vivevano in terre brasiliane. L'uso e lo sfruttamento di Brazilwood durante questo periodo sono stati molto intensi, causando una considerevole diminuzione del numero di alberi. Quindi la specie venne considerata in estinzione .

Legno del Brasile: rossastro e resistente.

Leggi anche il significato di Estrattivismo.

Brazilwood oggi

Oggi il legno del Brasile non è facile da trovare. Gli esemplari che esistono ancora possono essere trovati in aree di conservazione della specie.

Attualmente il legno dell'albero viene utilizzato per uno scopo specifico, che non assomiglia in alcun modo all'esplorazione iniziale dell'albero. Grazie alla sua durata, peso e resistenza, è utilizzato nella costruzione di violini, che possono raggiungere alti prezzi di vendita. Paesi come Francia, Germania e Cina sono tra i principali importatori di violini realizzati con sequoie brasiliane.

Conservazione del legno del Brasile

Nel 2012, il Ministero dell'Ambiente ha creato il programma nazionale per la conservazione del legno del Brasile . L'iniziativa è nata per promuovere la creazione di azioni che garantiscano la conservazione delle specie che hanno dato origine al nome del paese.

Tra le attività che fanno parte del programma di conservazione ci sono: l'identificazione delle aree in cui la specie esiste ancora e la creazione di misure che mettono in pratica il piano d'azione nazionale di brazilwood.

Patrimonio nazionale

A causa della sua importanza per la storia del paese, Brazilwood ha ricevuto il titolo di National Tree nell'anno 1978, attraverso la pubblicazione della legge n ° 6607/78.

Il 3 maggio è stato scelto come data commemorativa per la Giornata della sequoia brasiliana, per ricordare l'importanza di preservare l'albero.

Messaggi Popolari, 2019

PVC

Categorie Popolari

Top