Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione stretto

Cos'è il Vedado:

Il Vedado è un aggettivo che significa proibito o chiuso . Quando ha il senso del proibizionismo, è comune usare l'espressione per riferirsi a un luogo che è vietato o dove l'ingresso è proibito.

Il termine può anche essere usato per riferirsi a comportamenti vietati. Se una condotta particolare è vietata significa che non è consentita.

Sigillato può anche essere usato con il senso di chiuso, in riferimento a qualcosa che è sigillato. Può anche significare che è coperto da un muro o un raccordo.

Ci sono alcuni sinonimi per la scherma: chiusi, chiusi, bloccati, sigillati, proibiti, interrotti e coperti.

L'opposto di non essere rappresentato dagli antonimi: permesso, accessibile, acconsentito, sbloccato, ammesso e aperto.

Nella Costituzione federale c'è un noto articolo "è gratuito che la manifestazione del pensiero sia vietata all'anonimato " . La frase significa che la libertà di espressione è garantita, ma che l'anonimato dell'autore è proibito, cioè deve essere identificato.

La parola è un aggettivo maschile, originato dal latino vetātu, che significa proibito.

Recintato o sottoposto a veto

Ci sono persone che confondono recintato con il veto . Anche se le parole hanno significati simili, non possono essere considerate sinonimi dal contesto in cui vengono utilizzate.

Vedado si riferisce a un divieto di un'azione o comportamento.

Esempi di utilizzo sono:

È vietato fotografare le opere del museo.

L'accesso alla strada è vietato nei prossimi giorni.

Già posto il veto può anche significare un divieto, ma con il senso di disaccordo o diniego.

Gli esempi sono:

Il presidente ha posto il veto alla legge approvata dal Congresso.

Il progetto dell'azienda è stato bloccato con il veto per mancanza di budget.

Categorie Popolari

Top