Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione socializzazione

Cos'è la socializzazione:

La socializzazione è l' atto o l'effetto di socializzare, cioè di fare sociale, di aggregarsi nella società . È l'estensione di particolari vantaggi, attraverso leggi e decreti, a tutta la società. È il processo di integrazione degli individui in un gruppo.

In sociologia, la socializzazione è il processo mediante il quale l'individuo, in senso biologico, è integrato in una società. Attraverso la socializzazione l'individuo sviluppa il sentimento collettivo di solidarietà sociale e lo spirito di cooperazione, acquisendo le abitudini che gli permettono di vivere in una società.

Socializzazione significa apprendimento o educazione nel senso più ampio del termine, apprendimento che inizia nella prima infanzia e finisce solo con la morte della persona.

Ulteriori informazioni sull'apprendimento.

La socializzazione implica l'adattamento a determinati modelli culturali esistenti nella società, cioè, è la tendenza a vivere nella società; è la civiltà (insieme di formalità, osservate tra di loro dai cittadini, quando ben educate).

Per la socializzazione, scrive il sociologo di Pernambuco Gilberto Freire (1900-1987):

"È la condizione dell'individuo (biologico) sviluppato, all'interno dell'organizzazione sociale e della cultura, nella persona o nell'uomo sociale, dall'acquisizione dello stato o della situazione, sviluppata come membro di un gruppo o di vari gruppi".

Vedi anche il significato della vita sociale.

Categorie Popolari

Top