Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Linguaggio figurativo

Cos'è il linguaggio figurativo:

Il linguaggio figurativo consiste in uno strumento o in una modalità di comunicazione, che usa le figure linguistiche per esprimere un senso non letterale di una determinata enunciazione.

Il linguaggio figurativo è usato per dare al linguaggio più espressività, per ampliare il significato di una parola. Inoltre, serve anche a creare significati diversi o quando il chiamante non trova un termine adatto a ciò che vuole comunicare.

L'interpretazione del linguaggio figurativo può dipendere dal contesto di ogni individuo, perché questo è un tipo di linguaggio non convenzionale che non si basa sulle normali norme di comunicazione.

b) Nel secondo esempio, la parola appare con un altro significato, suscettibile di diverse interpretazioni, a seconda del contesto in cui viene utilizzato. In questo caso prevale il senso connotativo - o connotazione del segno linguistico.

In relazione alla semantica, il linguaggio figurativo è composto da figure del linguaggio, che servono come elementi del linguaggio strutturante. È l'opposto del linguaggio letterale, che usa le parole nel loro vero significato.

Quando si usa il linguaggio figurativo, l'interpretazione dipende dall'ascoltatore o dal lettore. Esistono diversi test in cui viene valutata la capacità di interpretare e la persona deve identificare le figure linguistiche utilizzate nell'istruzione.

Le figure retoriche possono essere: figure retoriche, figure di costruzione, figure di pensiero e figure del suono .

Esempi di linguaggio figurativo

"Sta annegando nelle sue preoccupazioni. " Questa frase deve essere interpretata nel suo senso figurato, perché non è fisicamente possibile che una persona affoghi con una preoccupazione. In questo caso, la frase significa che le preoccupazioni dell'individuo sono limitanti e dolorose.

" Quando Francisco è arrivato, ha affrontato il cancello ." Questa frase può essere interpretata in due modi: nel senso letterale o in senso figurato. Il senso letterale indica che Francisco è arrivato in un determinato posto e ha letteralmente sbattuto la faccia al cancello. Il significato figurato non implica uno shock fisico, ma indica che quando Francisco è arrivato lì, il cancello era chiuso e non poteva entrare.

Denotazione e connotazione

La denotazione e la connotazione servono a esprimere il significato inteso dell'interlocutore. Quindi, la denotazione si riferisce al senso letterale, mentre la connotazione, ampiamente usata nel linguaggio poetico, si riferisce al senso figurato e alla creazione di nuovi significati.

Categorie Popolari

Top