Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione sottile

Cos'è sottile:

Sottile è una caratteristica di ciò che è composto da parti sottili e sottili . Sottile è un aggettivo di due generi che descrive ciò che è estremamente piccolo, quasi impalpabile. Sottile è ancora qualcosa di delicatamente fatto, qualcosa di gentile, morbido.

In senso figurato, sottile si riferisce a un comportamento abile, ingegnoso e perspicace che ha acutezza della mente.

La sottigliezza è un nome che nomina ciò che è sottile. "Avere sottigliezza" e presentare alcune argomentazioni ingegnose, allo scopo di complicare o ostacolare l'altro.

Quando c'è una sottile differenza tra due cose opposte, significa che c'è una linea sottile tra loro, cioè una vicinanza o somiglianza tra loro. Es.: "C'è una sottile differenza tra amore e odio".

Quando c'è una sottile differenza tra due cose dello stesso genere, significa che c'è una sfumatura, cioè c'è una leggera variazione. Ad esempio "C'è una sottile variazione tra certi colori".

Categorie Popolari

Top