Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione royalties

Cosa significano le royalties:

Royalties è una parola in inglese che significa regalia o privilegio . Consiste in un importo pagato da qualcuno al proprietario per il diritto di utilizzare, sfruttare o commercializzare un prodotto, lavoro, terra, ecc.

Questa parola è il plurale della regalità, che significa royalty. Questo spiega l'origine di questa forma di pagamento per il diritto di godere di qualcosa, che è iniziato quando le persone dovevano pagare il re per usare i minerali sulle loro proprietà. Più tardi la parola continuò ad essere usata per descrivere questo compenso dato al proprietario di qualcosa, ed è ora ampiamente usato nel campo dell'esplorazione petrolifera.

Nel mondo della musica, le royalties sono una somma pagata all'autore o al compositore di una particolare canzone, per avere il diritto di utilizzare o riprodurre la musica in questione.

I canoni sono molto comuni nel sistema di franchising, una tassa che viene pagata periodicamente dal franchisee al franchisor. Questo importo è una percentuale dei ricavi lordi guadagnati dal franchising.

Nel contesto aziendale, una persona investe spesso denaro in un'azienda, quindi riscuote i diritti d'autore, una percentuale dei ricavi guadagnati dalla vendita del prodotto o del servizio. Può anche essere un valore fisso per ogni unità del prodotto. Inoltre, le royalties possono anche essere una forma di remunerazione per l'uso di processi tecnologici brevettati (o concessi in licenza) per la produzione di alcuni prodotti.

Royalties di olio e pre-sale

Nel caso dell'industria petrolifera, i canoni sono la compensazione finanziaria fornita dalle società che effettuano l'esplorazione per possibili danni ambientali che potrebbero essere causati durante il processo di estrazione.

In Brasile, le royalties sono pagate al governo federale e vi sono anche partecipazioni speciali, che sono diverse dalle royalties e dipendono dalla produzione e dalla redditività di ciascun sito di estrazione.

Royalties per l'istruzione

In Brasile, nel settembre 2013 è stata approvata una legge che stabilisce che il 75% dei canoni devono essere investiti nell'istruzione e il 25% nella sanità, mentre il 50% del Fondo sociale pre-salato deve essere destinato all'istruzione e alla salute.

Questa legge entrerà in vigore solo nei contratti la cui commercializzazione è stabilita dopo il 3 dicembre 2012.

Categorie Popolari

Top