Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Significato di Atmosphere

Cos'è l'atmosfera:

L'atmosfera è lo strato gassoso che circonda e accompagna la Terra in tutti i suoi movimenti, a causa della forza di gravità, oltre ad avere la funzione di bilanciare la temperatura del pianeta .

L'atmosfera è composta da diversi gas che cambiano la vita, come ossigeno, azoto e anidride carbonica , che formano una miscela trasparente, incolore e inodore chiamata aria atmosferica . Oltre ai gas, c'è anche vapore acqueo, particelle polverizzate, microrganismi ecc.

I gas più pesanti nell'atmosfera sono concentrati più vicino alla superficie terrestre e i gas più leggeri sono più distanti. Man mano che l'altitudine aumenta, l'atmosfera diventa sempre più rarefatta (a quote più elevate ci si sente a corto di fiato). A 80 km di altitudine, l'ossigeno è quasi inesistente, perché è un gas pesante e non rimane ad alta quota.

L' atmosfera fa parte dello strato geologico insieme alla "litosfera" (insieme di rocce e suolo), l'"idrosfera" (tutte le acque del pianeta) e la "biosfera" (elementi trovati nell'atmosfera, nella litosfera e nell'idrosfera ). Questi componenti sono correlati tra loro, cioè sono interdipendenti: qualsiasi cambiamento in uno di essi implica il cambiamento del set.

Vedi anche: significato della litosfera.

Strati dell'Ambiente

L'atmosfera è formata da cinque strati dalla superficie terrestre a quella più esterna:

  • Troposfera - Raggiunge fino a 10-12 km di altitudine e concentra il 75% dei gas e l'80% dell'umidità atmosferica (vapore acqueo, cristalli di ghiaccio ecc. Che formano le nuvole). È lo strato in cui si verificano i disturbi atmosferici. Mentre sale può raggiungere -60 ° C nella parte superiore, che è chiamata tropopausa.
  • Stratosfera - Si estende dalla troposfera a circa 50 km. Il vapore acqueo è quasi inesistente e non si formano nuvole. È una regione importante per la presenza di ozono, che filtra la maggior parte dei raggi ultravioletti emessi dal sole. La temperatura aumenta con l'altitudine, raggiungendo i 2 ° C in alto.
  • Mesosfera - Dà origine alla cosiddetta atmosfera superiore e va dalla tropopausa fino a 80 km di altitudine. A differenza della stratosfera, qui la temperatura diminuisce con l'altitudine (l'aria è più rarefatta) e può raggiungere -90 ° C al limite superiore.
  • Ionosfera - Prolunga dalla mesosfera a circa 600 km. L'aria è molto rarefatta e carica di ioni (particelle elettrificate che hanno la proprietà di riflettere le onde radio e le telecamere). È in questo strato che le meteore (stelle cadenti) si disintegrano. La temperatura può raggiungere fino a 1000 ° C nella parte superiore.
  • Esosfera - È lo strato più esterno dell'atmosfera. Inizia a circa 600 km di altitudine, con confini superiori imprecisi. L'assenza di aria consente temperature molto elevate (oltre i 1000 ° C).

Effetto serra

L'effetto serra è un fenomeno atmosferico che consiste nella ritenzione del calore irradiato dalla superficie terrestre, dalle particelle di gas e acqua in sospensione, garantendo il mantenimento dell'equilibrio termico del pianeta e quindi la sopravvivenza delle specie vegetali (che processano la fotosintesi) e animali.

Uno squilibrio nella composizione atmosferica causato dall'elevata concentrazione di alcuni gas che hanno la capacità di assorbire calore, come metano, anidride carbonica e protossido di azoto, causa un maggiore accumulo di calore che si riflette sulla terra provocando l'effetto serra.

Scopri di più sul significato dell'effetto serra.

Pioggia acida

La pioggia acida è un altro fenomeno atmosferico causato, localmente o regionalmente, dall'inquinamento emesso dalle industrie, dai trasporti e da altre forme di combustione. I principali responsabili di questo fenomeno sono il biossido di zolfo emesso dalla combustione di combustibili fossili, l'ossigeno già presente nell'atmosfera e il biossido di azoto emesso dai veicoli a motore.

Scopri di più sul significato di Acid Rain e Layers of the Atmosphere.

Categorie Popolari

Top