Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

su

Definizione Il check-in

Che cos'è il check-in:

Il check-in è una parola inglese, che si riferisce all'atto di entrare, aprire un account, confermare la presenza in un luogo, registrarsi o richiedere l'avvio di un certo tipo di processo .

Normalmente, il check-in è il primo passo per essere in grado di fare un viaggio aereo o marittimo, quando il passeggero si presenta, consegna i suoi documenti e conferma il suo posto nel viaggio.

Lo stesso termine è ampiamente usato per descrivere l'atto di ospiti che entrano in un hotel, locanda o ostello, presentando i loro documenti e richiedendo di rimanere in camere, riservati per determinati giorni. È al momento del check-in che agli ospiti vengono consegnate le chiavi dell'appartamento o della camera.

Il check-in è un passo molto importante durante il processo di air-boarding, perché senza di esso non è possibile viaggiare in aereo.

L'opposto del check-in è il checkout oucheck-out, il termine inglese usato per designare l'atto di lasciare, chiudere l'account o cancellare qualche processo. A differenza del check-in, il check-out viene utilizzato solo negli hotel, quando gli ospiti sono tenuti a pagare il conto e a consegnare le chiavi della camera alla reception.

Effettua il check-in negli hotel

È al momento del check in che gli ospiti hanno la prima impressione sulla qualità del servizio e la cura di un hotel.

Il check-in viene effettuato solo quando l'ospite ha già effettuato una prenotazione anticipata presso la struttura, in caso contrario, il termine corretto è walk-in (quando c'è una prenotazione fatta in anticipo dall'ospite).

Cos'è il check-in anticipato ?

È quando l'ospite effettua il check-in in un hotel prima del tempo fissato dallo stabilimento per gli ingressi dei nuovi ospiti. Ad esempio, normalmente il check- in delle hostess dopo le 14, se l'ospite arriva a mezzogiorno e c'è la possibilità di essere ospitato nella stanza prima dell'orario stabilito nella prenotazione, un controllo anticipato "early check-in").

Check-in negli aeroporti

I check-in per i viaggi aerei sono i più comuni e devono essere effettuati con almeno 1 ora di anticipo sui voli domestici nazionali e 2 ore prima sui voli internazionali.

Per il check-in, i passeggeri devono controllare la finestra del biglietto della compagnia aerea in cui hanno prenotato il biglietto, presentare un documento d'identità con foto, la prova della prenotazione del biglietto e del bagaglio (da spedire e sigillare).

Al giorno d'oggi, al fine di evitare ritardi o code alle biglietterie, le compagnie aeree offrono la possibilità di effettuare il check-in online, che può essere fatto tramite internet, o in totem (attrezzature sparse per aeroporti che assistono in auto- in "dei passeggeri).

Vedi anche:

  • cassa

Categorie Popolari

Top