Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione fiordo

Cos'è il fiordo:

Fjord è un termine usato in geomorfologia per definire un'enorme valle formata da rocce e inondata di acqua a causa dello scioglimento dei ghiacci nell'era glaciale .

La parola fiordo o fiordo è di origine norvegese ( fiordo ) e significa "porto sicuro", perché le acque dei fiordi sono generalmente tranquille, ideali per la pesca o per attracchi.

Le dimensioni dei fiordi sono incredibili, essendo in grado di raggiungere 350 chilometri di lunghezza e pareti con più di mille metri di altezza, fino a 1.500 metri di profondità.

I fiordi più grandi del mondo si trovano in Nord America (Canada e Alaska), Norvegia, Svizzera e Cile. Tra i principali e noti sono i fiordi di Milford Sound, il fiordo di Geiranger, il fiordo di Oslo e il fiordo di Naeroy .

Queste gigantesche valli d'acqua salata si sono formate milioni di anni fa durante l'età glaciale. A causa della bassa temperatura media del pianeta in quel momento, i grandi strati di ghiaccio avanzarono nelle regioni più calde della Terra, trascinando tutto avanti, compresi i pezzi di roccia. Questo è chiamato "erosione glaciale".

Con il riscaldamento dell'atmosfera terrestre, gli enormi blocchi di ghiaccio si ritirarono, lasciando il posto a lunghi e profondi corsi d'acqua tra le rocce.

Molte persone confondono i fiordi con i rias, tuttavia sono piuttosto diversi. Mentre i fiordi sono dozzine di metri, i ruscelli non si avvicinano nemmeno. Un'altra differenza è nel formato: i fiordi hanno una forma a "U", mentre gli estuari assomigliano a una "V".

Categorie Popolari

Top