Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione polmonite

Cos'è la polmonite:

La polmonite è una condizione clinica caratterizzata da infezione del tratto respiratorio inferiore e parti distali del polmone, che compromettono gli alveoli, i bronchi e lo spazio interstiziale.

La parola polmonite deriva dal polmone greco = "polmone" più " ia " = malattia: letteralmente significa "malattia polmonare".

La polmonite può essere causata da diversi tipi di agenti. Tra questi ci sono:

  • i virus;
  • batteri;
  • funghi;
  • protozoi;
  • chimica;
  • Migrazione delle larve.

La polmonite può colpire persone di qualsiasi età, con una prognosi peggiore per i più giovani e più anziani.

Classificazione di polmonite

  • Polmonite acquisita in comunità (CAP) : inizia al di fuori dell'ospedale o tra 48 e 72 ore dopo il ricovero;
  • Polmonite nosocomiale (PN): inizia tra le 48 e le 72 ore dopo il ricovero ospedaliero, presentando di solito una condizione grave. Può essere sottoclassificato in:
  1. Precoce: rimanga meno di cinque giorni in un ambiente di flora batterica ospedaliera;
  2. In ritardo: rimanere più di cinque giorni in un ambiente di flora batterica dell'ospedale;
  3. Polmonite associata alla ventilazione (PAVM) : colpisce spesso i pazienti sottoposti a supporto ventilatorio invasivo prolungato.

Fisiopatologia della polmonite

La patofisiologia della polmonite comporta un fallimento nella difesa dell'ospite che segue la seguente sequenza:

  1. Alterazione dell'apparato mucociliare / risposta immunologica;
  2. Ingresso di agenti patogeni;
  3. Risposta infiammatoria (vasodilatazione, essudazione, infiltrazione);
  4. consolidamento;
  5. Manifestazioni sistemiche come febbre, debolezza, leucocitosi.

Secondo la manifestazione clinica (sintomi), la polmonite può essere classificata come:

  • Tipico: esordio acuto, febbre, brividi, tosse produttiva, dolore durante la respirazione (dolore pleuritico);
  • Atipico: Insania insorgenza, mal di testa, dolori muscolari, diarrea, tosse secca, dolore durante la respirazione (dolore pleuritico).

Anche gli individui anziani hanno spesso confusione mentale, debolezza, declino generale e peggioramento di un'altra malattia sottostante.

Il trattamento della polmonite viene eseguito secondo l'agente, con la somministrazione di antibiotici nella polmonite batterica e il ricovero in caso di neonati, anziani o individui con un sistema immunitario indebolito.

Categorie Popolari

Top