Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione stregone

Cos'è Pajé:

Pajé è una parola di origine Tupi-Guarani usata per descrivere la figura del consigliere, guaritore, mago e intermediario spirituale di una comunità indigena .

Il pajé è considerato una delle figure più importanti all'interno delle tribù indiane brasiliane. Secondo le tradizioni tipiche di questi popoli, lo sciamano è prevalentemente un uomo antico dotato di poteri soprannaturali, con la capacità di prevedere il futuro, di espellere gli spiriti maligni e le malattie delle tribù.

Conosciuto come "dottore della tribù", lo sciamano utilizza tecniche di massaggio, bagni e persino alcune pratiche chirurgiche per curare i suoi pazienti. Inoltre, è un esperto di "medicine naturali", base di erbe medicinali, radici, semi, sostanze animali e minerali che aiutano, secondo la cultura indigena, la cura di varie malattie, sia fisiche che spirituali.

Le popolazioni indigene credono che gli sciamani abbiano il dono di comunicare con gli spiriti della foresta e gli dei, oltre ad avere il potere di piovere e migliorare la caccia, la pesca e le condizioni di raccolta della tribù.

Nel rituale chiamato " pajelança ", il pajé utilizza erbe e piante della foresta per guarire o risolvere problemi spirituali degli indiani, entrando in contatto con spiriti antichi.

Pajé e Cacique

Mentre gli sciamani sono considerati leader spirituali e guaritori di una tribù indiana, i capi tribù sono i capi politici e amministrativi del villaggio.

Il cacique, come lo sciamano, è uno dei membri più importanti della tribù, essendo responsabile dell'ordine e del corretto funzionamento della comunità indigena.

Scopri di più su Cacique.

Vedi anche:

  • sciamano
  • sciamanesimo
  • kuarups

Categorie Popolari

Top