Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione percentuale

Cos'è una percentuale:

La percentuale o percentuale indica una percentuale o una proporzione calcolata in relazione al numero 100 (per cento). La percentuale consiste in una frazione in cui il denominatore è 100 ed è rappresentato dal simbolo%.

Ad esempio, se un gruppo di 100 persone ha 55 donne e 45 uomini, possiamo dire che la percentuale delle donne è del 55%, mentre la percentuale degli uomini è del 45%.

Etimologicamente, la percentuale percentuale deriva dal latino per cento, che letteralmente significa "percentuale" o "per cento".

Qual è la percentuale per?

Esistono numerose applicazioni per percentuale, una misura matematica che aiuta a confrontare quantità e determinare sconti, sommando valori, quantità, ecc. Tutti questi calcoli sono presenti nella vita di tutti i giorni, anche se la gente non se ne rende conto.

esempio:

Il prezzo del paniere di base è aumentato del 15% rispetto allo scorso anno.

Il negozio farà sconti dal 30% al 70% durante il fine settimana.

La percentuale viene anche spesso utilizzata per determinare le commissioni, ovvero una quantità di denaro che viene ricevuto o pagato per alcuni prodotti o servizi. È una parola spesso utilizzata nel contesto aziendale perché è la base per il calcolo di profitti, perdite e sconti.

esempio:

Quest'anno, i profitti dell'azienda sono aumentati del 15% rispetto all'anno precedente.

Una percentuale può anche essere correlata a un tasso di interesse . Nel caso di semplice interesse, se una persona richiede un prestito di $ 1.000 con un tasso del 10% di interesse al mese e può rimborsare il prestito dopo un mese, dovrà pagare $ 1.100. Cioè, R $ 1.000 del denaro ricevuto, più R $ 100 di interesse (100 è il 10% di 1000).

Come calcolare le percentuali?

In matematica, il calcolo di una percentuale viene eseguito, di norma, attraverso la semplice regola 3 .

Ad esempio, per determinare il valore del 30% di 200, si deve tenere presente che il 100% è sempre uguale al totale delle unità, cioè 200.

Il valore delle unità riferite al 30% non è noto, questo numero "x" è la risposta ottenuta con la regola del 3.

100% = 200 | 30% = X

X / 30 = 200/100

100X = 200.30

100X = 6000

X = 6000/100

X = 60.

Pertanto, il 30% di 200 è 60.

Percentuale di origine del simbolo

Il simbolo corrente utilizzato per rappresentare la percentuale (%) è relativamente recente. Alcuni documenti antichi mostrano diversi modi di indicare la percentuale durante il Medioevo, per esempio.

Il termine "per cento" è stato inizialmente utilizzato, che si è rapidamente evoluto in "per 100". Nel corso dei secoli sono comparsi altri modi di rappresentare la percentuale, come ad esempio: pc-o, o / o, e infine % .

Percentuale o percentuale

Molte persone hanno domande tra percentuale e percentuale. Le due forme sono corrette e la percentuale è più comune in portoghese del Portogallo, mentre la percentuale è più utilizzata in Brasile.

Qual è il punto percentuale?

Il punto percentuale (pp) è costituito dall'unità che rappresenta la differenza tra le percentuali.

Ad esempio, quando uno sconto va dal 30% al 45%, vi è un aumento del 50% dell'importo dello sconto.

Le persone disattenti possono pensare che l'aumento sia del 15%, poiché questa è la percentuale che è stata aggiunta al 30% iniziale. Tuttavia, è necessario tener conto del fatto che il 15% rappresenta la metà della percentuale iniziale (30%), cioè il 50% di questo numero.

Quindi, si può dire che il risultato tra l'aumento dal 30% al 45% è se 15 punti percentuali o aumento del 50%.

Categorie Popolari

Top